Motori

Le auto di lusso più attese del 2019

di Andrea Bressa - 8 gennaio 2019

Bentley, Audi, Porsche, McLaren e Range Rover: ecco le più interessanti novità a quattro ruote in arrivo nei prossimi mesi

Il nuovo anno è da poco iniziato ed è tempo di dare un’occhiata a cosa riserva il mondo delle quattro ruote d’alta gamma per i prossimi mesi. Si tratta di una nostra personale selezione delle auto di lusso più belle, interessanti e attese per il 2019.

C’è tanto stile in questa breve lista ed anche molta tecnologia rivolta al futuro: gli esemplari selezionati non solo promettono di mantenere le aspettative in termini di design, classe e prestazioni, ma alcuni toccano anche il tema della sostenibilità con soluzioni tecniche ibride ed elettriche.

Ecco dunque quali sono secondo noi le auto di lusso più attese del 2019.

Bentley Continental GT Convertible

Versione scoperta (finalmente) della amata e super lussuosa GT Continental, la Convertible mette assieme l’eleganza da parata tipica di Bentley con prestazioni da pista. Realizzata a mano a Crewe, questa cabrio consente ai propri clienti di scegliere fra un enorme ventaglio di personalizzazioni: solo la carrozzeria conta 17 tinte differenti, che possono arrivare addirittura a 70 con le combinazioni tailor made. Sotto il cofano lavora un W12 da 6 litri, che fornisce fino a 635 cavalli di potenza. Il listino prevede un prezzo base di 234.240 euro e i primi modelli verranno consegnati nei prossimi mesi (ancora non c’è una data esatta).

McLaren 720S Spider

Arriva in Italia a marzo 2019, con un prezzo base di 287mila euro. Si tratta della variante cabrio della super sportiva coupé 720S, rispetto alla quale pesa un po' di più (49 chili), ma non perde in prestazioni: 720 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia, che permettono di raggiungere i 325 km/h a capote abbassata (341 con tettuccio chiuso). Dotazioni tecniche da pista e interni sportivi si accompagnano a una meticolosa attenzione per i dettagli dedicati al comfort e alla sicurezza di guidatore e passeggero.

Audi e-tron

Ecco il tanto chiacchierato SUV elettrico firmato Audi. Le voci sulle prime consegne parlano dei primi mesi del 2019, quindi non manca molto perché si possa vedere finalmente sfilare per le strade il primo veicolo a zero emissioni del marchio tedesco: una piccola rivoluzione. Chi lo ha già provato premia la capacità di questo modello di saper unire la tradizione, attraverso l’estetica, a una riuscita combinazione di nuove tecnologie di propulsione e prestazioni che non fanno rimpiangere i SUV tradizionali. Il listino dovrebbe partire da circa 80mila euro.

Porsche Taycan

Dovrebbe uscire a fine 2019, o al più tardi nei primi mesi del 2020: la Taycan è uno dei debutti più attesi degli ultimi anni. La primissima auto elettrica Porsche, nata con il prototipo Mission E (ne abbiamo parlato ampiamente), promette di entrare a gamba tesa nel mercato a zero emissioni, piazzandosi subito fra i portabandiera nella categoria premium (tradotto significa: la principale concorrente di Tesla). Tecnologie all’avanguardia si uniscono all’inconfondibile stile Porsche, debitamente ritoccato per guardare al futuro. Tre gli allestimenti previsti: base, a 4S (trazione integrale) e Turbo (anche se non ha motore termico), con circa 80mila euro di prezzo base.

Range Rover Evoque

Seconda generazione della più nota e amata creatura del designer automobilistico Gerry McGovern: la nuova Range Rover Evoque si presenta con linee più affilate, simili a quelle della Velar. Non cambiano le dimensioni, mentre il passo ha subito un’allungata, cosa che permette di avere maggiore volume all’interno per persone e bagagli. Non solo: la nuova piattaforma in alluminio, su cui si basa, consente di avere a disposizione più spazio per un ampio ventaglio di motorizzazioni, fra cui, attesissima, anche quella ibrida plug-in. Prezzo base fissato sui 44.500 euro, sarà sul mercato nei prossimi mesi.

Vedi anche

Eventi

Icon 51 è in edicola

È dedicato allo sport il nuovo numero di Icon in edicola dal 9 maggio. Perché lo sport unisce salute, benessere e lusso. E definisce lo stile di un’epoca.