Travel

Dove fare surf in Italia: cinque luoghi imperdibili per principianti ed esperti

di Rita Bossi - 28 Luglio 2020

Dalla Liguria alla Sardegna, lungo tutta la Penisola, sono molti i posti in cui gli amanti della tavola possono vivere l’emozione di cavalcare le onde in tutta libertà. Spiagge incredibili in cui divertirsi, anche per chi è alle prime armi e vuole imparare.

Quando pensiamo al surf, nella nostra testa ci immaginiamo le spiagge californiane, delle Hawaii o addirittura dell'Australia. Ma non per forza si deve andare dall’altra parte del mondo per surfare. Esistono luoghi magnifici in Italia che regalano onde e spot - così si chiamano in gergo le location dove fare surf - meravigliosi.

Ecco cinque luoghi dove si impara a fare surf. 

In Liguria onde alte fino 4 metri

Recco, a una ventina di chilometri da Genova, è una delle mete preferite degli appassionati della tavola. La spiaggia ha caratteristiche ottimali per gli sportivi “alle prime armi” grazie alla particolare localizzazione delle onde che tendono a formarsi sempre nello stesso tratto di mare, rendendo più semplice le manovre. Qui, da qualche anno, si può partecipare al Recco Surf Festival, importante manifestazione agonistica a cui partecipano di giovani e appassionati di ogni livello. A Levanto, denominata la porta delle Cinque Terre, con un clima dolce e uno splendido paesaggio, c'è l'onda più potente e massiccia di tutta la regione: onde eccezionali che raggiungono i 4 metri!

In Versilia tra movida e surfing

Forte dei Marmi, cittadina modaiola toscana, al centro della Versilia è da anni un punto di riferimento per gli appassionati di surf. Lo spot è quello del pontile, in pieno centro città. Da maggio a ottobre le acque si affollano di sportivi. Per chi ha voglia di imparare quest’arte affascinante e selvaggia sulle spiagge del Forte, gli istruttori della scuola Tahatai mettono al servizio le loro conoscenze tecniche e la grande esperienza nel campo dello sport nato alle Hawaii.

Sul litorale laziale c'è “la Mecca” del surf

Anche nel Lazio gli amanti di onde e tavole possono trovare pane per i loro denti. A Nord di Roma, a Santa Marinella, c’è la frequentata Banzai Surf Area dove, nonostante una parte di litorale in ciottoli, le onde sono facili, dolci e abbastanza lunghe, ideali per chi deve ancora muovere i primi passi, e varie scuole di surf rendono la pratica iniziale ancor più agevole. Vera perla del Tirreno, oltre alla sua caratteristica posizione e al clima favorevole è definita “la Mecca” del surf italiano. La conformazione delle baie presenti nella zona porta i venti e le correnti marine ad incanalarsi in modo del tutto particolare, tale da creare onde perfette per surfare al top! Lo spot più famoso del tratto costiero è chiamato Banzai Beach, conosciuto in tutto il mondo. Qui si trovano tante scuole di surf ed è sede di diversi eventi nazionali e internazionali. 

4 Lazio

Sul litorale laziale si trovano tante scuole di surf ed è anche sede di diversi eventi nazionali e internazionali - Credits: iStock

In Sardegna: quando il gioco si fa duro

Le coste sud-occidentali della Sardegna sono tra i posti in Italia più suggestivi per fare surf: qui, complice il maestrale, le onde possono arrivare anche fino a 7 metri di altezza. È il caso di Porto Ferro, a mezz'ora di auto da Alghero, dove si esibiscono pro surfer internazionali e Capo Mannu, in provincia di Oristano, sede dell’organizzazione Is Benas Surf Club, la prima scuola di surf italiana, aperta nel 1997 da un gruppo di giovani surfer locali. Per chi desideri imparare a surfare, c'è Buggerru, con le sue ampie spiagge sabbiose e lungo l’estesa spiaggia di Cagliari dove si formano onde lunghe e non molto potenti, ideali per cominciare a prendere dimestichezza con la tavola.

In Sicilia si prende confidenza con la tavola

In Sicilia, a pochi chilometri da Palermo, c'è la baia di Mondello, che ogni anno ospita il Merit Cup World Windsurf Festival, che accoglie windsurfer provenienti da ogni parte del Pianeta. A 60 km da Siracusa, si trova Portopalo di Capo Passero, dove i venti regalano agli appassionati le condizioni ideali per fare surf e ai principianti il mare perfetto per prendere confidenza con la tavola. Basta restare il più vicino possibile a Punta delle Formiche: qui si trovano onde di due metri, un clima ottimo quasi tutto l'anno, vento di ponente da ovest e di levante da est.

tag
surf

Lexus, Auto Ufficiale della 77esima Mostra del Cinema di Venezia

La casa automobilistica giapponese è stata per il quarto anno consecutivo l'Auto Ufficiale del Festival, ma non solo. La Mostra è stata anche l'occasione per presentare in anteprima nazionale due nuovi gioielli: UX 300e - la prima vettura elettrica Lexus - e LC 500 Convertible.

Vedi anche