Travel

Estate 2020 in campagna: 6 luoghi immersi nella natura

di Rita Bossi - 3 Giugno 2020

Vacanze estive nel verde in Italia. Sicure e dal ritmo lento in wine resort, oasi naturali, relais di lusso. Posti bucolici per ritrovare la pace tra armoniose colline e dolce far niente. Ecco 6 posti in campagna, da nord a sud, dove ricaricarsi al meglio

Pare, secondo alcuni sondaggi, che per l'estate 2020 gli italiani preferiscano rimanere nel nostro Paese. Dopo l'emergenza Coranavirus, una buona percentuale vorrebbe trascorrere soggiorni in campagna, tra boschi e colline, all'insegna delle bellezze del nostro territorio, in strutture più idonee in cui è possibile rispettare le misure di sicurezza anti-contagio avendo a disposizione ampi spazi nella natura. 

Sui colli bolognesi

A metà strada tra Castel San Pietro e Bologna, Palazzo di Varignana è un luogo straordinario, circondato da un parco di 30 ettari, di cui otto parte di Grandi Giardini Italiani. Strutturato come un antico borgo, si sviluppa su sei diversi complessi perfettamente integrati nella collina. Un lounge bar di design con affaccio sui colli circostanti e tre ristoranti che cucinano piatti con prodotti a km zero, di stagione. Fiore all’occhiello del resort è Varsana Spa, oasi di relax di 3700 metri quadrati, con percorsi benessere e area relax e il punto di forza è lo spazio outdoor con 7 piscine per ogni tipo di esigenza. Il resort organizza lezioni di pilates nel verde, passeggiate con e-bike e percorsi di nordic walking. Inoltre, è possibile andare alla scoperta del territorio circostante, con degustazioni di vini in vigna, visite a caseifici e tour nei borghi rurali della zona.

Passeggiate tra i boschi dell’appenino emiliano 

C'è un luogo naturalistico di straordinaria bellezza, un’Italia nascosta sorprendente che vale la pena di scoprire. E' l’Oasi WWF dei Ghirardi: un'area protetta di 600 ettari in cui si susseguono prati, vallate, torrenti, boschi secolari, estesa nei comuni di Borgo Val di Taro e Albareto. Nell’ Oasi e nella riserva naturale, il WWF organizza delle bellissime passeggiate ed escursioni; inoltre vi si può soggironare in tre incantevoli casali, ognuno dei quali oltre ad offrire ai propri ospiti tutti i confort necessari, è dotato di ampie stanze da cui si gode un panorama fantastico. Gustosissime le pietanze regionali preparate con i prodotti biologici della riserva a km 0. Da qui, è possibile raggiungere facilmente le città di Parma, Mantova, Lucca e la Liguria con le magnifiche Cinque Terre. I boschi dei comuni di Albareto, Borgo Val di Taro e Pontremoli sono famosi per la raccolta del fungo di Borgotaro igp; ogni settembre viene organizzata una seguitissima “ Fiera del Fungo”. 

Tra i vigneti del Chianti

Una location dal social distancing d’eccellenza: parliamo di Borgo del Cabreo relais di charme, l’albergo diffuso in stile simple luxury nel cuore delle Tenute del Cabreo, vicino a Greve del Chianti. Circondato da 450mila mq di terra fertile interamente adibita a vigneto e impreziosita dalle varietà tipiche della macchia mediterranea, il relais è di proprietà della famiglia Folonari, eno-imprenditori da generazioni. Quattro strutture dove trovano spazio sette ampie camere e quattro suites uniche e confortevoli, affacciate sulla piazzetta del borgo e sui filari che declinano. Il giardino, a disposizione degli ospiti, è impreziosito dalle varietà tipiche della macchia mediterranea con tutti i suoi profumi e i suoi aromi e dall’elegante piscina panoramica con vista sulle vigne circostanti. In questa oasi della campagna toscana vengono proposte attività “tailored” come esperienze enogastronomiche, eventi musicali, corsi di cucina, ma anche tour in bici e passeggiate a cavallo e visite a Montefioralle, uno dei borghi medievali più caratteristici d’Italia.

Soggiorni da re nel Collio goriziano

Icona di raffinata ospitalità italian style, il Castello di Spessa Golf & Wine Resort, ha suite da sogno arredate con mobili del Settecento e dell'Ottocento italiano e mitteleuropeo, tre ristoranti, un campo da golf a 18 buche, una wellness spa con vinoterapia, con trattamenti volti al benessere e alla salute che sfruttano i benefici e le proprietà dell'uva della tenuta. Il plus?  L’azienda vinicola fatta di naturalità, territorio, gusto, valori di tradizione da scoprire. Dalla ristrutturazione di una casa colonica ai piedi del maniero è stata ricavata La Tavernetta al Castello, con un eccellente e raffinato ristorante gourmet e dieci camere dall'atmosfera country chic. Chi cerca una soluzione ancor più appartata, trova in un bel casale affacciato sul green gli appartamenti nelle vigne in stile rustico e nel casale in collina, il più appartato, una decina di stanze arredate in stile shabby chic. Incantevoli i dintorni, i caratteristici paesi del Collio e della confinante Brda, in Slovenia, collegati da una fitta rete di piste ciclabili; dal resort si raggiungono in breve Gorizia con il suo castello medievale, Cividale, Patrimonio Umanità dell'Unesco come Aquileia, principale sito archeologico del nord Italia e Grado, con la sua lunga spiaggia e la laguna.

Su e giù per la Valle Umbra

Spazi aperti immersi nella natura, ambienti salubri e aria pulita, prodotti tipici sani, di qualità e provenienza certa. Tutto questo è Umbria, una terra dove le condizioni ambientali e lo stile di vita favoriscono salute e benessere, essenziali per una vacanza in sicurezza. A questo si aggiungono il comfort e lo charme del Borgobrufa Spa Resort, cinque stelle, di Torgiano, adults only di recente completamente rinnovato e sanificato. Il desiderio di quiete e relax, di grandi spazi e orizzonti lontani, di movimento en plein air si realizza qui, in questo regno bellissimo, nel cuore verde d’Italia. Tante le città umbre di interesse culturale, storico e artistico che meritano una visita: Perugia, Assisi, Spello, Foligno e località più piccole, come il borgo di Corciano, tra i più belli d’Italia, e Montefalco con i suoi panorami sulla Valle Umbra. Per un’esperienza davvero suggestiva, nonché spirituale, si può raggiungere l’Eremo delle Carceri, uno dei luoghi più significativi della tradizione francescana. Immerso in un fitto bosco e nel totale silenzio, invita al cammino e alla meditazione, un posto unico dove sentirsi completamente in armonia con se stessi. Tantissime le attività all’aria aperta: lezioni o passeggiate a cavallo, partite di golf e tornei di tennis, passeggiate a piedi e in mountain-bike.

Lusso e relax tra gli ulivi di Puglia

Uno dei migliori indirizzi di ospitalità pugliesi è Il Melograno by Talea Collection, vicino Monopoli, brand di lusso nel mondo dell'hôtellerie. E' una masseria fortificata del XVII secolo, oggi hotel cinque stelle, immerso in un parco di 5 ettari di maestosi ulivi centenari pugliesi, intervallati da bouganville e agrumeti. Tra ulivi centenari, agrumeti e carrubi, il ristorante Mummulo propone un’esperienza di cucina tradizionale pugliese. Per scoprire le bellezze della Puglia, un buon esercizio è quello di andare al vecchio porto di Monopoli, magari arrivando dai vicoli che partono dalla piazza del mercato e che sboccano in un arco, che un tempo chiudeva l'accesso alla città dal porto. Questo è un piccolo angolo, ma sufficiente per cogliere la bellezza dei palazzi, il traffico delle navi e dei pescatori, e quel particolare colore turchino che l'Adriatico prende da queste parti.

Vedi anche