Travel

Autunno in Garfagnana, tra escursioni in mountain bike e camminate nella natura

di Rita Bossi - 29 Ottobre 2020

Novembre “a tutto sport” nel territorio toscano con giri in bici, passeggiate a cavallo, trekking alla scoperta di borghi, fortezze e piatti tipici da far girare la testa. E per chi vuole osare c’è l’altalena più emozionante del mondo.

Incastrata tra le Alpi Apuane e la Versilia (proprio a un'ora di macchina da Forte dei Marmi), la Garfagnana è una terra ricca di borghi medievali, maestose fortezze, antiche pievi, spettacolari grotte e riserve naturali. Un posto da vivere intensamente praticando sport all’aria aperta con guide esperte ambientali, alpine e istruttori di diverse discipline, fuori dal caos delle grandi città e in totale sicurezza. Qui vi diamo qualche assaggio.

Sul Monte Forato, l'altalena panoramica sospesa nel vuoto

Le Alpi Apuane offrono itinerari classici, aperti da famosi alpinisti, ma anche vie moderne di facile e media difficoltà, divertenti palestre di roccia e vie ferrate. Ma c'è qualcosa di veramente straordinario e adrenalinico: è l’altalena più eccitante al mondo sul Monte Forato. Ci si può dondolare a strapiombo sulla vallata in tutta sicurezza e con il supporto di una guida alpina. I suoi 30 m di diametro e la sua posizione a sbalzo sulla costa versiliese con centinaia di metri sottostanti la rendono un'esperienza unica. Tutto questo dopo aver raggiunto il Monte Forato, percorrendo mulattiere che per secoli fecero da palcoscenico a viandanti, pastori e famosi briganti della Garfagnana. 

Garfagnana: escursioni a cavallo e camminate nel verde

Passeggiate a cavallo o percorsi trekking sulle numerose mulattiere e strade forestali presenti sono il modo migliore per scoprire la Garfagnana a stretto contatto con la natura. Tanti i maneggi in zona che offrono sia escursioni guidate che scuole di equitazione. Tra gli itinerari più suggestivi, quelli che percorrono le verdeggianti foreste e radure dell’Appennino Tosco-Emiliano, tra piccoli borghi e panorami incantevoli sulla valle. Suggestiva la strada che porta dal Sillico fino al giro del Diavolo poco sopra San Pellegrino in Alpe. Una vera oasi, invece, è costituita dalle vie e i sentieri che si rincorrono lungo il parco dell’Orecchiella, ai piedi della Pania di Corfino, con i suoi boschi di conifere e i panorami che si aprono su tutta la valle una volta raggiunta la sommità.

Tour in bici e in moto lungo le strade della Valle

Numerose sono le possibilità di compiere escursioni in mountain bike lungo i sentieri e le strade sterrate della valle. Tutti i treni della linea Lucca-Aulla garantiscono il servizio di trasporto biciclette e questo permette di programmare grandi itinerari di attraversata; i percorsi della Garfagnana Epic impegnano centinaia di bikers ogni anno. Con il Garfagnana E - Bike Sharing, progetto dell’Unione Comuni Garfagnana, è possibile noleggiare bici e MTB a pedalata assistita e trovare le stazioni di ricarica a Gramolazzo, Castelnuovo, Gallicano. La salita Campori – San Pellegrino in Alpe è invece una classica per le bici da strada. In moto, tra curve e tornanti della Garfagnana e della Lunigiana, un itinerario perfetto per instancabili centauri è quello che parte dalla cinta muraria di Lucca e risale il fiume Serchio passando la media valle fino a raggiungere spettacolari borghi sperduti. Cornice d’eccellenza è il Parco Naturale delle Alpi Apuane.

Cosa mangiare e dove dormire in Garfagnana 

La cucina garfagnina è gustosa e semplice, e custodisce i suoi segreti in famiglia tramandandoli di generazione in generazione. Qui in Garfagnana si gratifica la gola in osterie di paesini arroccati. Non può mancare una cena a base di prodotti tipici, come il farro, i funghi porcini e i piatti a base di farina di castagne, con cui si fa sia la pasta per i dolci come il castagnaccio. Notti in collina a Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa, resort circondato da un fantastico paesaggio vinicolo, a pochi km dalla rinomata strada dei vini, dell'olio e dei sapori di Lucca. Nei dintorni, tra i luoghi da visitare ci sono il Podere Concori, una cantina locale con vini da agricoltura biologica dove è possibile fare un tour dei vigneti e degustazione; e più distante la Fattoria Colleverde, vicino Lucca, un vigneto biologico-biodinamico che produce anche un eccellente olio di oliva che propone tour e visite nei campi e nelle cantine, terminando con una degustazione.

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche

0-Trastevere-ROMA
Travel

Scoprire Roma in Vespa

Una visita inconsueta della capitale attraverso i suoi quartieri più belli in sella a una due ruote: dalla Garbatella con le sue case anni Venti al Testaccio tra vecchi laboratori artigiani, fino al quartiere Ostiense.