Style

Notti di gala, la collezione Evening di Manuel Ritz

di Annalisa Testa - 11 Maggio 2020

È il racconto di una nuova maturità maschile che riscopre un’eleganza d’altri tempi fatta di capi galanti, da indossare con disinvoltura. Senza distinzione d’età.

Suscita leggerezza, una scelta riflessiva, che va in contro alla maturità di un uomo in divenire richiamando icone della classicità italiana. Manuel Ritz racconta la sua collezione dedicata alle notti di gala, alle cerimonie, alle feste dal tramonto all’alba.

Un guardaroba costruito sui pilastri di un’eleganza armoniosa in cui disinvoltura, colore, e contemporaneità creano capi immortali. La giacca in versione mono e doppiopetto si asciuga, perde piuttosto che guadagnare. Ma la sottrazione dà spazio alla bellezza e funzione, non la penalizza. È il capo mastro della maison attorno al quale si costruisce un’attitudine.

Da qui la scelta dei pantaloni che diventano sempre più morbidi, scivolano nei tagli, si piegano a una o due pence per disegnare comodità e freschezza di un uomo consapevolmente distinto.

Vedi anche