Uomini

Jeans uomo, i nuovi modelli per la primavera 2020

di Federica Arcadio - 28 Febbraio 2020

Il jeans, capo immancabile, indistruttibile, reinterpretato per qualsiasi situazione.
L’evergreen per eccellenza, non solo per i concerti più rock, ma anche per un look da ufficio, perfette reinterpretazioni di modelli iconici e materiali unici.

Nel campo dei jeans da uomo, Wrangler presenta la campagna 'Wear with Abandon' per coloro che vivono con il coraggio di rischiare. Protagonisti sono i motociclisti della Wall of Death, che sfidano la gravità guidando motociclette d'epoca su muri verticali. Il modello di jeans proposto è il Texas Slim: innovativo, caratterizzato da una vestibilità regolare e dal taglio lineare al fondo, con elementi essenziali che hanno reso iconica la variante originale e una vestibilità dalle linee decisamente contemporanee, adatta a ogni tipo di look.

Per la Spring/Summer ’20, Levi’s reinterpreta l'iconica vestibilità del 501® con un tocco streetwear grazie al nuovo 501® 93 Straight Jean. Questo fit si è guadagnato lo status di jeans più desiderato, indossato da personaggi iconici degli anni ‘90 nonché da quelli di oggi «at the center of culture».

Recuperato dagli archivi è invece il modello proposto da Roy Roger's, rivisitato in lavaggi e fit. Fa parte della linea Authentic, una promessa alla fedeltà del capo originale che viene riproposto in chiave attuale, rigorosamente in denim raw con l'aggiunta di zip.

Coniuga perfettamente tradizione e innovazione, il jeans Re-Hash, che propone il modello Rubens con 5 tasche ed effeto used.

D’interpretazione tutta italiana il jeans Richard J Brown e il suo modello Tokio, curato nei minimi dettagli e pensato per l’uomo contemporaneo alla ricerca di un pantalone grintoso. Il denim possiede una cimosa esclusiva nella tonalità del rame - colore corporate del brand - che viene realizzato tagliando il tessuto a mano. Il materiale di salpa e cartellino è il nabuk e sia le cuciture che il punto a mano sulle tasche posteriori riprendono il colore degli accessori.

Comodità e alta qualità dei tessuti caratterizzano il jeans della collezione “Limited Edition” di Jacob Cohen in denim giapponese cimosato con salpa in cavallino, contraddistinto da una grande artigianalità e della sapiente lavorazione manuale. Un brand che da sempre riserva molta attenzione all’ambiente e alla salute del consumatore.

Vedi anche