KNT: Kiton lancia la nuova linea d’abbigliamento da uomo urban


Capi dal gusto metropolitano che conservano la ricerca tessile di Kiton, dalle lane 14 micron ai cashmere: Mariano e Walter De Matteis lanciano KNT

di Giuliana Matarrese

L'ispirazione guarda alle architetture urbane, connaturate da un nuovo minimalismo, imponente ma fluido nelle forme, con una palette cromatica che mischia toni sui quali è impossibile discutere, bianchi e neri, grigi e blu.

Ed è proprio nelle città che vive l'uomo di KNT, linea urbanswear lanciata da Kiton, e disponibile da Ottobre in selezionati monomarca e department store. A firmarla, la terza generazione della famiglia De Matteis, i gemelli Walter e Mariano, che hanno affidato al regista e fotografo italiano Francesco Carrozzini la direzione del video dedicato. 

Leggi anche: Kiton, sartoriale napoletano. E da oggi, milanese

Al crocevia tra modernità e omaggio alle radici, i capi sono perfetti per la valigia del viaggiatore metropolitano, jogging pants, t shirt, camicie e anche sneaker, ma riprendono nella ricerca tessile l'eccellenza sinonimo di Kiton. Così la maglieria si costruisce su lane 14-micron, i blazer si affidano alla mano morbida dei cashmere pettinati, mentre lino e cotone sono tessuti su telai circolari, di solito utilizzati per garantire alle calze una qualità superiore. Un processo, quello dell'intrecciatura, che regala ai tessuti una maggiore elasticità, perfetta per chi è sempre in movimento. Senza rinunciare all'eleganza.