Beauty routine notturna: 5 errori da evitare


Oltre la crema e il siero ecco come curare la pelle del viso prima di andare a letto, senza sbagliare

di Michele Mereu

Non solo la beauty routine diurna merita attenzioni mirate, ma anche quella notturna, che deve essere scrupolosa ed, oltre alla pulizia e all'idratazione, deve escludere alcuni errori. Noi di Icon ve ne segnaliamo cinque principali da non commettere prima di andare a dormire.
 
Non detergere il viso
La pulizia del viso è uno degli step che non dovrebbe mai essere trascurato, soprattutto alla sera. Perché? Con la detersione si rimuovono tutte le tracce di smog, polveri e sebo autoprodotto, che intasano i pori della pelle, rendendola meno luminosa. In più, una pulizia fatta a regola d’arte, con detergenti e tools mirati, fa sì che i trattamenti successivi idratanti da notte siano più efficaci e diano risultati migliori.
 
Non mettere la crema da notte
Questo è uno degli errori più comuni nella beauty routine serale: non mettere la crema da notte o usarne una giorno. La crema da notte ha una sua funzione specifica: idratano e nutrono al massimo, ma senza appesantire e ungere la pelle. Se avete meno di trent’anni anni e la pelle oleosa, potete comunque utilizzare un gel: contiene gli stessi principi delle creme più ricche, ma meno lipidi, così l’epidermide lo assorbe all’istante senza lasciare traccia e zone lucide.
 
Bere alcolici alla sera
Chi crede che un bicchiere di vino prima di andare a letto aiuti il sonno dovrà ricredersi. Di recente, infatti, è stato dimostrato dimostrato che l'alcool, anche in piccole quantità, rende il sonno agitato, compromettendo l'aspetto della nostra pelle. Meglio eliminarlo dalla propria dieta, o almeno in quella serale, in modo da garantirsi un sonno tranquillo e ristoratore.
 
Sottovalutare la federa del cuscino
Anche il cuscino e la sua federa non devono essere sottovalutati, perché se si scelgono quelli sbagliati si rischia la formazione sul viso dei segni che, col passare del tempo, possono rimanere permanenti. Per questo è importante scegliere un cuscino soffice, magari con un'anima di piume, che attenui quelli che sono i punti di pressione sul viso. Utile anche una federa in seta, che a differenza del cotone e del lino, non segna la pelle del viso.
 
Acqua troppo calda sotto alla doccia
La doccia calda sarà sicuramente piacevole ma non è fa bene della alla pelle, soprattutto a quelle più sensibili . Acqua troppo calda e vapore tendono ad arrossarla e a seccarla, per questo meglio puntare a una doccia breve con una temperatura media, ne troppo calda ne troppo fredda.