Beauty

Skincare: i benefici dell’olio per il viso

di Eleonora Gionchi - 10 Novembre 2020

Olio e crema viso non sono la stessa cosa né sono intercambiabili. Hanno delle caratteristiche ben precise che si adattano alle esigenze di ogni pelle. Scopriamo quali.

Meglio usare l’olio o la crema? Probabilmente molti uomini non si pongono questa domanda, eppure dovrebbero. Perché i due prodotti hanno una resa diversa che si adatta alle esigenze personali. Quindi, come si usa l’olio? E quando? Ecco quello che c'è da sapere.

Olio versus crema

È necessaria una doverosa premessa: l’olio viso non è l’olio da barba. Il primo si applica su tutto il volto, il secondo soltanto sulla zona rasata o sul pelo per nutrirlo. Detto ciò, olio viso e crema non sono esattamente intercambiabili benché svolgono in parte la stessa funzione: si applicano entrambi dopo la detersione per nutrire e idratare ma hanno fondamentalmente delle differenze.

Per sua natura, l’olio viso è più corposo, composto da oli come di jojoba o di rosa, che nutrono l’epidermide in profondità proteggendola dalla disidratazione e mantenendola elastica. La crema, invece, idratante o nutriente, contiene nella sua formula una percentuale di acqua che la rende meno ricca rispetto a un olio con le stesse funzioni.

La presenza dell’acqua, inoltre, è alla base di un’altra differenza: il grado di assorbimento. Essendo denso, l’olio si assorbe più lentamente ed è necessario un massaggio; per questo, soprattutto le donne, lo scelgono la sera quando si ha più tempo da dedicare alla detersione. La crema, invece, è più veloce e pratica e si assorbe molto più velocemente proprio per la sua particolare formulazione.

Quale scegliere quindi? Dipende dalle esigenze di ognuno: se la pelle è particolarmente secca e disidratata, l’olio è sicuramente il più adatto, mentre se è normale o grassa è meglio la crema.

Un accorgimento: volendo si possono unire 2-3 gocce al massimo di olio nella porzione di crema che si applica sul viso ogni giorno così da potenziarne gli effetti.

Ecco una selezione di oli che vi suggeriamo di provare:

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche