Beauty

Scrub, istruzioni per usarlo al meglio (come fa Lenny Kravitz)

di Eleonora Gionchi - 6 Ottobre 2020

In una recente intervista, la rockstar americana ha dichiarato di essere un grande amante dell’esfoliazione gentile della pelle. Ecco qualche consiglio per maneggiarla con cura.

Indispensabile in autunno, quando i resti dell'abbronzatura formano macchie e discromie, lo scrub è fondamentale anche tutto il resto dell'anno quando aiuta a eliminare le cellule morte sulla superficie della pelle mantenendola così più giovane, oltre che pulita. A confermarlo è anche Lenny Kravitz, 56 anni (portati decisamente bene), da poco diventato volto di Y Eau de Parfum, il nuovo maschile di YSL Beauty, che durante un'intervista ha definito lo scrub come il suo 'segreto di bellezza'. 

Vi spieghiamo il potenziale di questo prodotto così semplice.

Lo scrub naturalissimo di Lenny Kravitz

Intervistato da Vogue US riguardo al suo nuovo impegno con YSL, la rockstar ha raccontato anche alcune abitudini che lo mantengono così in forma nonostante i suoi 56 anni. Oltre a condurre una vita assolutamente healthy, fatta di tantissimo movimento, vita all’aria aperta e meditazione, il cantante ha rivelato l’uso di uno scrub molto particolare, a base di sabbia oceanica. Lenny Kravitz, infatti, vive sull’isola di Eleuthera, alle Bahamas, dove si trova una sabbia bianchissima, incontaminata ed estremamente fine, dalla consistenza quasi di una cipria, che il cantante usa su tutto il corpo durante i bagni nell’oceano.

Ma qual è il principio degli scrub?

Sabbia e scrub funzionano infatti in maniera molto simile: levigano il corpo eliminando tutte le impurità superficiali sulla pelle. Sabbia a parte, gli scrub sono composti da ingredienti naturali, spesso gusci di frutti come le noci, che sono ridotti in minuscoli frammenti e sono uniti a emollienti e nutrienti, come per esempio il miele, così da non irritare la pelle. Passato delicatamente sulla pelle, lo scrub permette di eliminare le impurità presenti sullo strato superficiale della pelle, uno step fondamentale se la si vuole mantenere giovane e veramente luminosa perché così facendo si stimola il ricircolo cellulare, sostenendo le cellule nella loro azione di rinnovamento. Il risultato? La pelle appare più bella e meno invecchiata. Ma attenzione, ci sono prodotti differenti per il viso e il corpo: per il primo le formule sono più delicate, e dopo questa detersione solitamente settimanale è bene applicare sempre una crema idratante.

Ecco i prodotti che vi consigliamo:

tag
skincare

La nuova collezione Autunno/Inverno 2020 di Geox

Per l’arrivo dell’inverno, Geox ha puntato sull’innovazione tecnologica per creare una collezione di calzature e abbigliamento che invita a dimenticare qualsiasi pensiero e godersi la stagione autunnale.

Vedi anche