Beauty

Sport all’aria aperta e cura del corpo: i prodotti da usare

di Eleonora Gionchi - 23 Gennaio 2020

Prima la protezione solare e una crema con il complesso anti-inquinamento. Poi uno shower gel tattico 2 in 1 e una maschera viso extra purificante. Il necessario per gli sportivi

Praticità, performance e resistenza. Se fai sport all’aria aperta, inverno o estate poco importa, è necessario proteggere la pelle con prodotti specifici. Multitasking e energizzanti, questi aiutano prima a proteggere la pelle dai danni esterni, smog, inquinamento e sole, e poi la detergono e riparano in profondità.

Prima della sessione sportiva

Il complesso anti-pollution: è su questo che bisogna puntare quando si fa sport all’aria aperta. Che si al parco o, peggio, in mezzo al traffico cittadino, durante la sessione la pelle assorbe tutte le impurità. Per questo la crema necessaria, da applicare anche quando non si fa sport, è quella con ingredienti anti inquinamento. In pratica, il complesso agisce sulle cellule epidermiche difendendole dagli influssi ambientali dannosi così da limitare il grigiore e la comparsa di rughe.

Si passa poi al solare: anche in inverno infatti la protezione è necessaria così da creare uno schermo contro i raggi UV in generale e prevenire l’invecchiamento cutaneo precoce. I solari specifici per gli sportivi sono quelli in spray, molto più pratici e a rapidissimo assorbimento, e quelli che resistono al sudore oltre ad avere una consistenza leggera così da non appesantire la pelle provata dallo sforzo.

Da non dimenticare la crema mani, spesso neanche considerata, è fondamentale se si trascorre molto tempo all’ara aperta perché previene l’estrema secchezza, in alcuni casi anche i geloni, e l’invecchiamento precoce.

Dopo la sessione sportiva

Parola d’ordine: detersione profonda. Dopo lo sforzo fisico è quindi necessario sciogliere i muscoli e liberare la pelle dalle impurità. Nel primo caso, gli shower gel 2 in 1, adatti per il corpo e i capelli, sono fondamentali: con zenzero, menta e agrumi, hanno aromi freschi che aiutano a energizzare il corpo, spesso accompagnati anche da una sensazione di freddo intenso così da rinfrescare completamente.

E per il viso le maschere: altamente purificanti, anche queste contengono agenti anti-inquinamento che detergono la pelle in profondità giocando d’anticipo su eventuali danni causati da smog e polveri sottili. Possono essere applicate su tutto il viso oppure solo sull’impurità, così che agiscano più velocemente e specificatamente, sono a base di agenti astringenti come il carbone ma anche nutrienti, come il miele, così mantenere la pelle morbida e compatta.

Vedi anche