Paolo Ventura, la realtà secondo me


Fotografie, scenografie e oggetti di un mondo immaginario. In mostra a Milano

di Micol De Pas

“Fotografo ciò che non esiste costruendo mondi immaginari”. Parola di Paolo Ventura, che descrive così il suo lavoro artistico, tra fotografia e teatro. Due elementi in costante dialogo nelle sue creazioni, che mettono in scena, appunto, quello che non c'è. Anzi, ciò che c'è di più profondo, quel mondo intimo e personale dell'artista stesso, che si disvela attraverso un punto di vista preciso, unico sull'arte.

E ora tutto questo va in una mostra dal titolo Racconti Immaginari presso l'Armani Silos di Milano, che ospita circa 100 opere tra fotografie, scenografie e alcuni oggetti scelti dall’artista per trasformare l’intero piano terra in un mondo dove spazio e tempo si dilatano e l’immaginario genera il reale.

Racconti Immaginari comprende opere tratte da The Automaton, Short Stories e La città Infinita. Nelle parole di Ventura, The Automaton (2010) è “la storia di un uomo che costruisce un automa per tenersi compagnia. Questa storia me la raccontava mio padre quando ero ragazzino”; per Short Stories (2013-2015), "Ho fotografato storie di guerra, magia, abbandono, e piano piano inconsapevolmente mi sono trovato a rifare quello che facevo da ragazzo in quel luogo, nascondendomi nei miei mondi immaginari e inventando storie”; e La Città Infinita (2013-2018) è descritta così: “Ho sempre amato la città, mi piace dove finisce perché si vedono bene le case, i palazzi vecchi con gli orti attorno, mi piace la città fuori dalle mura che corre come liberata, mi piace guardarla dal treno di profilo quando ci entra dentro".

Per questa ultima serie, l’artista ha realizzato alcuni lavori inediti, insieme alle tre grandi opere della serie La Cercatrice di Conchiglie realizzate appositamente per Armani/Silos. Installazioni di carta composte da figure ritagliate che narrano tre racconti tridimensionali. e la proiezione di The Vanishing Man, un documentario del regista Erik van Empel sulla vita e le opere di Paolo Ventura, completano l'esposizione.

----------------------

Paolo Ventura, Racconti Immaginari

Armani Silos, Milano, 8 marzo - 29 luglio