3 cose da sapere sulla nuova Aston Martin Vantage


Più sportiva e più potente, ecco l’attesa nuova generazione della coupé britannica

di Andrea Bressa

Nel mondo delle quattro ruote di lusso fa capolino una novità molto attesa. Si tratta della nuova Aston Martin Vantage, seconda generazione della sportiva coupé (e roadster) nata nel 2005 nell'atelier inglese.

NOVITÀ ESTETICHE

Rispetto alla versione precedente, la Aston Martin Vantage 2018 si presenta alleggerita nelle forme, guadagnando un aspetto ancora più sportivo, con linee affusolate e aggressive, sottolineate in modo particolare nella campagna pubblicitaria affidata al fotografo Rankin.

Per approfondire, leggi anche: Rankin per Aston Martin

Inediti sono i gruppi ottici anteriori full Led, di dimensioni ridotte rispetto a prima. Nuove anche le prese d'aria laterali e l'architettura del portellone posteriore, con profilo integrato. Quasi tutte le nuove soluzioni di design sono state pensate più per ottimizzare l'aerodinamica che non per cambiare il volto della Vantage.

GLI INTERNI

All'interno si respira ancora più aria di sport, con la scelta di due soli posti (sedili avvolgenti) e rifiniture che richiamano situazioni da gara. La posizione di guida è ribassata di 10 millimetri, ma chi è al volante gode comunque di più spazio attorno, grazie a una nuova disposizione dei controlli su plancia e cruscotto.

MOTORE E PRESTAZIONI

Il cuore della nuova Aston Martin Vantage è tedesco. Parliamo del possente propulsore V8 da 4 litri firmato da Mercedes-AMG, che è in grado di erogare fino a 510 cavalli di potenza a 6mila giri e 685 Nm di coppia fra i 2mila e i 5mila giri. La sua aggressività è domata dal nuovissimo sistema differenziale posteriore elettronico (E-Diff), per la prima volta montato su un esemplare Aston Martin. La sua funzione, in sostanza, è quella di reagire automaticamente alle dinamiche di guida indirizzando in modo ottimale la potenza del motore alle ruote. In questo modo la Vantage corregge da sola le imperfezioni del pilota, restituendo maggiore sicurezza.

Per quanto riguarda le prestazioni, la Aston Martin Vantage tocca una velocità massima di 314 km/h, scattando da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi.

Le prime consegne della Aston Martin Vantage sono previste per la metà del 2018, a un listino prezzi che parte da 154mila euro.