Lamborghini elettrica, a pedali


Il primo veicolo elettrico Lamborghini è una bicicletta, realizzata in collaborazione con Italtechnology

di Andrea Bressa

Lamborghini si dà alla mobilità elettrica? Sì, e addirittura elimina due ruote. L’azienda emiliana, infatti, non propone una nuova supercar, ma una bicicletta a pedalata assistita, realizzata con la collaborazione della startup del polo tecnologico di Pordenone Italtechnology.

Tecnologia all'avanguardia

Presentata presso il Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese, questa e-bike è il frutto di cinque anni di progettazione che hanno visto impegnati i tecnici di Italtechnology. Una ricerca che ha prodotto un modello all’avanguardia, ricco di tecnologia anche inedita nel campo della ciclistica. Non a caso nella e-bike Lamborghini convivono ben quattro nuovi brevetti, dei quali, i più innovativi, sono il cambio sequenziale rotativo a otto rapporti, per movimenti più fluidi, e il sistema antifurto elettronico che blocca il mozzo posteriore e non permette di pedalare fino a quando il proprietario non inserisce il proprio codice pin personale.

145 chilometri di autonomia

Non ci sono dettagli precisi sulla capacità della batteria, ma Italtechnology e Lamborghini promettono un’autonomia di ben 145 chilometri e un tempo di ricarica completa di 4 ore.

Design elegante e minimale

La e-bike rivela uno stile essenziale, dalle linee eleganti e pulite. A livello di design si è puntato anche sulla funzionalità: pensiamo al carter della catena chiuso, che dona equilibrio e armonia alle forme eliminando al contempo il pericolo di sporcarsi di grasso con la catena. Spicca anche il sistema di sgancio della ruota posteriore, che consente di smontarla in meno di cinque secondi.

Prezzi e modelli

I primi modelli di e-bike Lamborghini, prodotti in uno stabilimento di Recoaro Terme, saranno disponibili a partire da maggio 2018 presso una rete di rivenditori specializzati. Il catalogo prevede al momento una MTB pensata per gite outdoor e su sterrato, con forcella ammortizzata e cerchi da 27,5 pollici, e una versione più scattante e sportiva, dedicata all’utilizzo su strada, con forcella rigida e cerchi da 28 pollici.

Il listino parte da 14.500 euro e i clienti possono scegliere la livrea dalla stessa pallette di colori solitamente destinati alle carrozzerie dei bolidi Lamborghini.