Le Mustang 2015 elaborate


In scena al Sema Show di Los Angeles alcuni modelli della muscle car ritoccati dai tuner più importanti degli Stati Uniti

di Andrea Bressa

A Los Angeles si terrà a breve uno degli appuntamenti più importanti per gli amanti del tuning e delle elaborazioni. Il Sema Show (Speciality Equipment Market Association Show), dal 4 al 7 novembre, darà spazio a protagoniste d’eccezione tra le vetture più estreme ed elaborate. Proprio tra queste prenderanno posto anche 12 Mustang 2015 che Ford esporrà al proprio stand. Ognuna ritoccata per l’occasione nell’estetica e nelle prestazioni, da alcuni dei più importanti preparatori americani.

Come quella firmata da Petty’s Garage, caratterizzata da un azzurro elettrico che accarezza fiancate, muso e cerchioni, abbinato all’accattivante nero del cofano e del tetto. I colori, e altri elementi, intendono rievocare le imprese di Richard Petty, glorioso pilota Nascar. Questo modello verrà venduto a un’asta di beneficienza.

Un’altra Mustang in elegante livrea nero e oro è invece un omaggio ai 50 anni della mitica muscle car fatto da Galpin Auto Sports. L’importante tuner statunitense è intervenuto non solo sull’estetica, con preziosi dettagli (come i badge e le pinze del freno dorati), ma anche sotto il cofano. Un compressore volumetrico Whipple, ovviamente dorato, supporta il motore V8 5.0, consentendogli di superare i 730 cavalli di potenza.