Range Rover SV Coupé, edizione speciale limitata


Land Rover allarga la gamma Range con un modello realizzato dalla Special Vehicle Operation, pieno di eleganza e sportività

di Andrea Bressa

Il Salone di Ginevra regala sempre sorprese che suscitano ammirazione. Fra quelle dell’edizione 2018 vi è la bella Range Rover SV Coupé, nuovo SUV full size a due porte che amplia la gamma Land Rover nel segmento Range Rover, anche se si tratta di un modello in serie limitata.

Realizzata dalla divisione Special Vehicle Operation (SVO) della casa inglese, che si occupa appunto di creare i modelli più esclusivi Land Rover, la nuova Range Rover Coupé si presenta come un esempio d’alta gamma di lusso, tecnologia e prestazioni. La principale caratteristica che la rende così speciale all’interno dell’offerta del marchio è la sua natura di coupé a due porte, una scelta stilistica inusuale nel comparto Range Rover. Quando nacque, nel 1970, i primi modelli avevano due porte, ed anche nel 1991, con la versione speciale CSK (dedicata al suo designer originale Charles Spencer King). Una soluzione che in anni più recenti è stata usata solo per Evoque.

PRODUZIONE ARTIGIANALE

L’elegante Range Rover SV Coupé è un modello artigianale, nel senso che viene costruita a mano dagli specialisti SVO, nel Technical Center di Ryton-on-Dunsmore, nel Warwickshire. Dallo stabilimento verranno sfornati 999 esemplari, che verranno venduti in tutto il mondo.

Esteticamente è molto curata, soprattutto negli interni, per i quali è possibile scegliere svariate combinazioni cromatiche, abbinate a materiali pregiati per i dettagli e sedili rigorosamente in pelle. Da notare lo stile della grande consolle centrale, costruita in legno, che va a separare in due spazi distinti il lato destro e sinistro dell’abitacolo.

PRESTAZIONI SPORTIVE

Sotto il cofano della Range Rover SV Coupé lavora un propulsore benzina V8 da 5 litri sovralimentato, già utilizzato per altri modelli Land Rover. La potenza è di 565 cavalli e può raggiungere una velocità massima di 266 km/h. L’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in appena 5,3 secondi. Si tratta di dati che consentono a questo SUV di competere con modelli come Lamborghini Urus, BMW X5 o Porsche Macan, esemplari che nella categoria presentano gli stessi alti livelli di eleganza e sportività.

Il listino base per la Range Rover SV Coupé è di 299mila euro.