Beauty

La rasatura, un rito essenziale: i migliori barber shop in giro per l’Italia

di Paolo Briscese - 4 Novembre 2020

Le misure previste dal nuovo Dpcm stringono, ma, a sorpresa, parrucchieri e barbieri rimarranno aperti anche nelle zone rosse. Ecco perché questa nostra selezione diventa ancora più preziosa per concedersi qualche ora di puro relax.

Non è certo un mistero. Quello della rasatura, è un rito a cui noi uomini non possiamo affatto rinunciare. La barba non solo riflette la personalità di chi la porta, ma è una grande arma di seduzione che richiede cura e attenzione. Che sia lunga o corta, geometrica o stravagante, poco conta. Per uno stile impeccabile, quello che fa la differenza, è affidarsi a mani esperte evitando il “fai da te”. Abbiamo selezionato i migliori barber shop in giro per l’Italia dove eseguire una rasatura a regola d’arte. Ecco quelli da provare.

Torino - Marco Artesi

Si definisce barbiere 2.0. ed è uno dei più rinomati e conosciuti barbieri d’Italia. Tra le mani di Marco Artesi (in 30 anni di attività) sono passate diverse subculture della città. Il suo salone è un punto di riferimento irrinunciabile per chi è alla ricerca di una vero maestro in taglio e rasatura. Varcato l’ingresso della sua barberia si viene catapultati in un altro mondo, fatto di profumi delle fragranze che vengono usate e dall’arredamento vintage che fa bella mostra di pezzi unici, come il mobile radio anni ’50, lo scrittorio che funge da cassa o la grande poltrona in pelle diventata un pezzo fondamentale per il relax dei clienti in attesa. Qui oltre a tagliare capelli si eseguono tutti i servizi barba: dalla classica rasatura con panni freddi e caldi a quelli più personalizzati. Da provare è il trattamento “Gold”: un massaggio con panni caldi eseguito su una vecchia poltrona da barbiere e musica di sottofondo, completato con olii essenziali e colonie la cui fragranza viene scelta dal cliente tra 10 tipi di profumazioni.

Torino, Corso Maroncelli, 26

Milano - Bullfrog

Atmosfera vintage e arredi che ricordano i barber shop “di strada” americani degli anni '30. In Piazza Alvar Aalto, nel cuore di Milano, tra i grattacieli di specchio, Bullfrog è l’indirizzo ideale dei cultori del grooming, meta preferita di hipster, rockabilly e non solo. Un luogo dove allontanarsi dai ritmi incalzanti della vita quotidiana e lasciarsi coccolare da barber preparatissimi che, con trattamenti innovativi, si prendono cura di barba e capelli del cliente. Con panni caldi, balsami, e olii mani esperte, modellano, radono o semplicemente rifiniscono barba e baffi. Da gennaio la barberia si è dotata di 4 postazioni e di una nuova Grooming Lounge, una vera e propria isola di relax dedicata all’estetica maschile. Tra i trattamenti da provare c’ è l’Anti-Stress Face+Beard Treatment: un’esperienza rilassante per viso e barba, per dire addio allo stress grazie alle proprietà dell’olio di canapa.

Milano, Piazza Alvar Aalto.

Roma - Max&Jò Barber Shop

Nel cuore di Roma, a pochi passi da Piazza di Spagna, si trova Max & Jo Barber Shop, un locale arredato in stile inglese inizio ‘900 che ricorda le barberie nobiliari anni ’50. Un luogo avvolgente e suggestivo, dove tra oggetti d’epoca e cimeli, accompagnati da luci calde e diffuse e da poltrone di pregevole fattura, è possibile dare la giusta piega a barba, baffi e capelli. Qui, la rasatura all’italiana, quella all’americana, oppure quella con doppio panno caldo, sono all’ordine del giorno. Al piano soprastante si trova anche il Museo del Barbiere, un luogo davvero affascinante dove sono esposti attrezzi da lavoro del mondo della barberia dal ‘900 ad oggi provenienti da ogni parte del mondo. In pieno periodo pandemia, il salone ha attivato il servizio (molto richiesto) di Barbelivery, con il quale il barbiere arriva direttamente a casa o sul luogo di lavoro per un servizio completo.

Roma, Via Mario De' Fiori, 144.

Firenze - Blues Barber Shop

E’ la prima barberia old school di Firenze. Il suo proprietario, Valerio Imperiale, ha aperto il primo salone nel 2014, specializzandosi da subito in rasatura del viso, restyling di barbe e acconciature classiche da uomo. Forbici e rasoi sono in mano alla sua famiglia da tre generazioni, da quando il nonno aprì il primo parrucchiere per soli uomini a Marsala per poi emigrare negli Stati Uniti a esercitare la professione. Di ispirazione underground, il salone mixa il fascino americano degli anni '40 con la street life londinese al ritmo di Blues, Calypso e della musica in levare. Ogni servizio inizia con una consulenza con il barber stylist, pronto a consigliare lo stile di rasatura e/o modellatura​ più adatto in base alla forma del viso o alla attitudine del cliente. Tra tagli classici o cutting edge, qui ci si può proprio sbizzarrire.

Firenze, Via Cimabue 36a/b.

Genova - Barberia Giacalone

Situata in vico dei Caprettari, tipico “caruggio” del centro storico di Genova, questa deliziosa bottega in stile art déco è un vero gioiello da scoprire. Su una superficie di soli 10 metri quadrati, la bottega fu aperta dal barbiere Giacalone nel 1882. Qualche decennio dopo, nel 1922, il figlio Italo fece rinnovare l’arredamento interno secondo le tendenze art déco dell’epoca. Nel 1992 la barberia è stata acquisita dal FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) che dopo averla restaurata ha affidato la conduzione prima a un noto barbiere genovese poi a un barbiere di origini siciliane, Tony Ferrante, vero cultore della barba. Grazie a lui, il rito della rasatura è tornato a essere un momento di puro piacere in città, un rituale di benessere e di stile, immersi in un’atmosfera di rara bellezza, in uno scenografico gioco di specchi e vetri cattedrale. 

Genova, Vico Caprettari, 14 r.

tag
rasatura

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche