Il colore dell’anno 2022 è una boccata d’aria fresca

Il colore dell’anno 2022 è una boccata d’aria fresca

di Penelope Vaglini

Si chiama Bright Skies ed è la nuance individuata dal team di ricerca dell’AkzoNobel Global Aesthetic Center, insieme a quattro inedite palette colore per l’interior design.

Per Heleen Van Gent, Creative Director dell’AkzoNobel Global Aesthetic Center, il colore è una cosa seria. Dai suoi uffici di Amsterdam, insieme a un team di esperti di design e tendenze provenienti da dodici Paesi, ogni anno raccoglie “insight” sociali e culturali utili a individuare quello che sarà il colore dell’anno a venire. Un lavoro complesso, fatto di ricerche ad ampio raggio, analisi di tantissime informazioni e una particolare attenzione al mood del momento, che permette di definire le palette di tendenza da applicare in architettura e interior design.

Da dove parte la ricerca sul colore, le tendenze casa 2022

Quest’anno, a differenza delle precedenti edizioni, il progetto Color Futures ha preso vita di fronte a uno schermo e non di persona, a causa della pandemia che ha cambiato molti aspetti sociali, economici e ambientali della nostra vita. L’analisi degli esperti di tendenze è partita dalla casa, che si è trasformata in un luogo ibrido e flessibile, fungendo da ufficio, palestra e scuola, ripensata nei suoi spazi e nelle modalità in cui viene vissuta. Tra le poche certezze che ha portato con sé questa pandemia, infatti, c’è quella che le abitazioni del futuro non saranno luoghi prettamente residenziali, ma svolgeranno diverse funzioni. Un’altra riscoperta importante è quella della natura come elemento capace di infondere nuova linfa vitale, lenire e rilassare, che porta una chiara esigenza di connessione e di contatto con elementi verdi. Anche l’arte, in ogni sua forma, contamina gli spazi abitativi poiché la casa è il luogo perfetto per favorire l’espressione di sé e condividerla con gli altri. Grazie all’ibridazione tra abitazione e spazi di lavoro, cresce sempre più il bisogno di rendere questi ambienti stimolanti, per aiutare le persone a sfuggire alla routine quotidiana e liberare la propria fantasia.

Bright Skies, il colore dell'anno 2022 secondo Sikkens

Bright-Skies-Color-of-the-Year-2022-Sikkens
Bright Skies, Sikkens Color of the Year 2022

Lo stop forzato ha spinto molti a rivalutare le proprie priorità, tra famiglia, affetti e una riscoperta della casa, segnando anche un rinnovato bisogno di vivere all’esterno, in armonia con la natura. Dopo un periodo di chiusura, sono stati i grandi spazi aperti a segnare un nuovo inizio. Da qui arriva il Sikkens Color of the Year 2022, una boccata d’aria fresca che prende il nome di Bright Skies. Una tonalità chiara, ariosa e ottimista, che riflette i cieli sconfinati intorno a noi, portando l’esterno all’interno e rinfrescando l’ambiente. Si tratta di una nuance che funziona insieme a molte altre tonalità, da neutre e tenui, a piene e luminose. Attorno al colore dell’anno Bright Skies, Heleen Van Gent e il suo team hanno definito quattro palette con cui creare declinazioni cromatiche di tendenza. Prendono il nome di Workshop, Greenhouse, Studio e Salon Colors.

Workshop

Tra i colori ideali per creare uno spazio adattabile e flessibile ci sono quelli vivaci e luminosi della palette Workshop. Composta da colori positivi e complementari, è ideale per decorare uno spazio di lavoro che deve adattarsi a differenti funzioni. Qui, i toni di giallo, verde e rosa si armonizzano alla perfezione con il colore dell’anno 2022 Bright Skies.

Greenhouse

La palette Greenhouse comprende colori per definire il proprio spazio vitale. Naturali, con tonalità tra il verde e il blu, permettono di trasporre all’interno della casa gli effetti positivi dell’outdoor e del mondo naturale. Toni di grigio si alternano a salvia, verdi muschio e marroni caldi come la terra, portando una ventata di freschezza in qualsiasi spazio abitativo.

Studio

Rosa pallido, rosso e arancio possono trasformare la casa in un santuario rilassante, aggiungendo calore, morbidezza e un tocco glamour. Allo stesso tempo, questi colori stimolanti possono aiutare a ricaricarsi e fuggire dal quotidiano, massimizzando la luminosità degli ambienti interni. Ideali per le camere da letto, con un binomio rosa e lilla di tendenza, dicono la loro anche se applicati a cucina e sala da pranzo.

Salon colors

L’ultima palette individuata dagli esperti di Color Futures è ideale per definire un open space, composta da toni neutri e ariosi che rendono Bright Skies assoluto protagonista della scena. Bianchi morbidi e grigi chiari creano una perfetta tela vuota da riempire con gli accenti di colore dell’arredo.

Per la casa del 2022 pronta a tutto e capace di adattarsi a diverse funzioni, non più solo a quella meramente abitativa.