Motori

Le moto più belle dal Nord Europa

di Andrea Bressa - 13 Febbraio 2019

BMW, Usqvarna, KTM: ecco alcuni dei modelli a due ruote più interessanti provenienti da Germania, Svezia e Austria

Il nostro viaggio alla scoperta delle migliori proposte a due ruote fra i vari paesi del mondo procede con una selezione delle più belle due ruote provenienti dal Nord Europa. Dopo Giappone e Inghilterra, nazioni per le quali è possibile stilare liste a loro dedicate in modo esclusivo grazie alla loro ampia offerta, ci siamo qui concentrati su Germania, Svezia e Austria, unendole in un’unica selezione.

Si tratta di moto dagli stili diversi, che racchiudono però una comune attenzione per la precisione e la funzionalità, sia nella tecnologia che nello stile.

BMW S 1000 RR

All’ultimo Salone di Milano (EICMA 2018) è piaciuta molto. Si tratta del più recente aggiornamento della bella ammiraglia superbike BMW, una moto sportiva ricca di grinta (207 cavalli di potenza), che, nonostante i muscoli, vanta una notevole e ampiamente riconosciuta guidabilità: perfetta dunque anche per l’uso stradale. Il listino parte da 19.500 euro.

BMW R nineT Scrambler

Una campionessa di stile, base per numerose customizzazioni di gran classe: la R nineT Scrambler unisce un design classico con una precisione tecnica di prim’ordine. Spicca il tocco di classe della sella in pelle marrone, così come il classicissimo faro tondo. Monta un motore boxer bicilindrico da 110 cavalli. Il prezzo base è di 14.250 euro.

KTM 790 Adventure

Con questo modello dalle dimensioni generose e dal design avventuroso (nomen omen), KTM ha provato a ingraziarsi sia i puristi del fuoristrada, sia i centauri da asfalto. Due sono infatti le versioni disponibili: una è la 790 R, settata per chi ama cimentarsi in off-road, e l’altra è la 790 S, con una dotazione tecnica orientata alla strada. È mossa da un motore due cilindri in linea a 4 tempi da 799 centimetri cubici, che eroga fino a 95 cavalli di potenza. Prezzi a partire da 12.699 euro.

KTM 1290 Super Duke R

È una potente naked da 177 cavalli che prende in prestito le caratteristiche forme da enduro e cross del catalogo KTM, ma che restituisce al contempo prestazioni e handling che piacciono agli amanti delle strade ricche di curve. Non a caso è piena di tecnologia che permette svariate impostazioni di guida e che tiene a bada i muscoli. Il primo prezzo si attesta sui 17.499 euro.

Husqvarna Svartpilen 701

Anche lei fra le regine di EICMA 2018, versione di produzione di un concept ammirato già da un paio d’anni. Il design si ispira allo stile flat track, ingentilito da forme arrotondate e volumi morbidi, che le restituiscono anche un’eleganza non comune. Il motore è un monocilindrico da 689,5 centimetri cubici, che eroga 75 cavalli di potenza. I muscoli, dunque, non sono esagerati e combinati con il peso ridotto (appena 160 chili a secco) trasformano questa due ruote in un mezzo adatto anche a chi tenta un primo approccio con le motociclette. Il listino parte da 10.350 euro.

Vedi anche