Vacheron Constantin Patrimony


C’è tutta la tradizione unita all’innovazione delle lancette retrodatanti in questo modello della maison di orologeria più antica al mondo

Fondata nel 1755, la Vacheron Constantin è la più antica maison di orologeria che non abbia mai interrotto la propria attività. Prestigio, eleganza e classicità sono i punti di forza conquistati e mantenuti in questi quasi 260 anni di vita: tutti valori che ritroviamo anche nel modello Contemporaine Biretrograde appartenente alla collezione Patrimony. La sua caratteristica è quella di indicare la data e il giorno della settimana per mezzo di lancette “retrodatanti”, il che significa che quando arrivano a fine corsa scattano automaticamente all’indietro e ricominciano il conteggio. La cassa (42,5 mm) è in oro bianco e il movimento, di manifattura e a carica automatica, è certificato dal Punzone di Ginevra, un ente ufficiale del Cantone che garantisce la qualità dei materiali, dell’esecuzione e delle rifiniture del movimento.
Vacheron Constantin Patrimony, 42.600 euro.

Foto: Matthieu Lavanchy

Testo: Giampiero Negretti con Daniela Fagnola