Valentino e Craig Green, insieme per i 10 anni di Valentino Garavani Rockstud X

Valentino e Craig Green, insieme per i 10 anni di Valentino Garavani Rockstud X

di Annalisa Testa

Valentino Garavani Rockstud X, un progetto speciale per celebrare i 10 anni dell’iconica borchia con una collaborazione speciale firmata Craig Green.

Simbolo essenziale dell’universo degli accessori Valentino. Con quella sua forma quadrata e cruciforme. Una personalità metallica che rende omagggio a Roma e al Palazzo Romano caratterizzato dal bugnato. La Valentino Garavani Rockstud incarna da dieci anni l'anima contemporanea della maison romana.

Un decimo anniversario che ricade il 10/10 in cui la maison presenta un progetto speciale dedicato. Valentino Garavani Rockstud X, una community fortemente voluta dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli che riflette i valori di identità  inclusività della maison.

Rockstud X diventa così una tela bianca per nuovi paesaggi immaginari. Un open lab che ospiterà collaborazioni con designer, marchi e artisti internazionali che daranno la propria interpretazione della rinomata “Stud”. Il numero romano “X”, che indica il numero 10, può essere anche inteso come firma collettiva e fattore moltiplicativo.

L’open lab inizierà allora con una conversazione tra Piccioli e il designer britannico Craig Green, che porterà il suo approccio distintivo per re-interpretare l’iconica borchia, dando vita a un pezzo inaspettato.

Valentino Garavani Rockstud X