Uomini

Tecnologia che arreda: 5 oggetti hi tech (pensati per lui) da sfoggiare in casa

di Redazione - 3 Luglio 2019

Dall’audio al video, dal tavolo al pavimento, una selezione di oggetti ad alto tasso tecnologico e estetico

Quando design e tecnologia si incontrano al meglio, nascono oggetti non solo funzionali ma anche esteticamente originali.

Da una tv a uno speaker a un giradischi, esistono prodotti che riescono a arredare con gusto le nostre case.

Perfino un aspirapolvere può avere un tocco iconico (e ironico). Ecco 5 gadget di alta qualità costruttiva, dalle prestazioni al top, e dallo stile unico.

Speaker Marshall Stanmore

Speaker Marshall Stanmore

La svedese Zound Industries ha ripescato il design dei mitici amplificatori Marshall che hanno fatto al storia del rock e ha implementato le sue tecnologie audio per creare speaker da casa dallo stile inconfondibile.

La linea va dalle più massicce e potenti Woburn alle più leggere e portatili Stockwell.

La cassa è rivestita in vinile morbido e un tessuto sale-e-pepe con il leggendario logo in rilievo. Hanno potenza di 80 Watt complessivi e un’alta qualità sonora soprattutto sui bassi. Si collegano alle fonti musicali (smartphone e tv compresi) via bluetooth, cavo rca o con jack da 3,5 mm.

IL PREZZO: 349 euro

TV Bang & Olufsen Beovision Harmony

Bang & Olufsen BeovisionHarmony

La casa danese sempre all’avanguardia nelle soluzioni che mescolano design e tecnologia ha presentato alla Milano Design Week (sarà sul mercato dall’autunno) un televisore che si apre a farfalla.

Il sistema Beovision Harmony ha un pannello da 77 pollici oled ultra hd prodotto da LG con soundbar a tre canali.

C’è anche un decoder 7.1 per integrare il televisore nelle soluzioni multiroom di B&O collegando fino a otto diffusori.

Ma soprattutto c’è un sistema di apertura mai visto: quando lo accendi, lo schermo si solleva e le due coperture (in rovere e alluminio) si aprono a ventaglio, ‘svelando’ il televisore con effetto altamente scenografico.

IL PREZZO: da 18.500 euro

Lampada Dyson Lightcycle

Lampada Dyson Lightcicle

La lampada smart che riproduce la luce del giorno a seconda di chi la accende.

Grazie a un algoritmo e a microprocessore a 32 bit, il sistema regola spettro e luminosità in funzione del nostro benessere e ripropone una luce che è il più naturale possibile.

Lightcycle ha una linea elegante e essenziale e rileva la luce circostante per adeguare l’effetto della lampada al luogo e al tipo di attività che stai facendo.

Dyson impiega anche la tecnologia Heat Pipe impiegata nei satelliti, per il raffreddamento del diodo, che mantiene la qualità della luce per 60 anni.

IL PREZZO: 499 euro (da tavolo) / 749 euro (da terra)

Aspirapolvere Samsung Powerbot Star Wars

samsung powerbot star wars

L’aspirapolvere di Star Wars, uno Stormtrooper che fa la ronda per la casa senza sosta e tiene sotto controllo il pavimento. O la versione nera Darth Vader ma senza respiro pesante, perché ha un motore assolutamente silenzioso.

L’idea, abbastanza irresistibile per gli amanti del genere, è un’edizione limitata del robot aspirapolvere di Samsung ispirata alla saga di Guerre stellari con potenza di 10 Watt e funzioni di pulizia autonoma e rilevamento di ostacoli.

Sono classici robot che puoi programmare per la gestione della polvere di casa, per poi dimenticarteli. Salvo trovarti un rappresentante dell’impero del male che chiede di essere svuotato.

IL PREZZO: Da 799 dollari, sul sito di Samsung Usa

Giradischi Rega RP8

rega-rp8

Rega Research ha rivoluzionato l’ascolto analogico con il RP8, tanto che nel 2013 Jony Ive e Marc Newson di Apple - due che di design se ne intendono - lo hanno definito "one of the best design of all time".

L’ultima versione del suo giradischi va direttamente “all’osso” con una forma ancora più radicale e innovativa.

Il telaio ha questo layout che ricorda la cassa di una chitarra elettrica, per eliminare le risonanze e garantire una perfetta stabilità.

Il braccetto RB808, la puntina Ortofon 2M Black MM e il piatto in vetro a triplo strato servono a aumentare l’affidabilità della riproduzione. Niente concessioni al digitale: con questo giradischi si ascoltano i vinili e stop, ma la qualità del sound che esce dai solchi, se abbini RP8 a un sistema hi-fi adeguato, è assoluta.

IL PREZZO: 2.500 euro

Vedi anche