Moda uomo: abbigliamento e accessori per il Salone del Mobile 2018


T-shirt, borse limited edition e collaborazioni di design: tutte le capsule realizzate in occasione del Salone, che inizia oggi

di Giuliana Matarrese

Il Salone del Mobile apre le sue porte oggi, a Milano, preparandosi ad una settimana di eventi, che proseguirà fino al 22 Aprile. Un'occasione nella quale la città si popola di eventi, installazioni e talk, celebrato da capsule e limited edition. Ecco quali sono quelle di questa edizione

LEGGI ANCHE

Salone del Mobile: le scarpe giuste per affrontarlo

Salone del Mobile: le colab tra design e moda dell'edizione 2016

NAPAPIJRI: ZE-KNIT

Una riflessione sul futuro che prende il nome di Futurehood, quella del marchio di abbigliamento Napapijri, che animerà il suo spazio in Via Tortona durante il Salone, con un fitto programma di talk. A parlare, tra gli altri, Stefano Boeri, Alessandro Guerriero, Rachaporn Choochuey, Bruce Sterling e Jasmina Tesanovic. Se lo spazio ospiterà inoltre l'installazione di intelligenza artificale Murmur Wall, ad opera del collettivo Future Cities Lab di San Francisco, la riflessione su un futuro sostenibile vive anche nella nuova collezione messa a punto dal marchio, Ze-Knit. 19 capi da uomo e donna, declinati su nero e blu, i pezzi sono tessuti digitalmente per evitare spreco di tessuto, da una sola macchina, diminuendo il consumo di anidride carbonica. Inserti in lana cotta dove il corpo richiede più calore, e punti ergonomici attorno alle zone di flessione che consentono al corpo movimenti migliori, la collezione sarà in vendita negli store del marchio dal 28 Settembre.

WAXAMAN BROTHERS E PIJAMA 

I classici zaini in neoprene da città, pensati dal marchio Pijama, si ravvivano grazie alle stampe d'ispirazione africana dei Waxman Brothers. Grafie ispirate a colori e atmosfere del 18esimo arrondissement parigino, quartiere multiculturale, i pattern geometrici ricoprono così zaini, marsupi, porta - computer e persino mascherine da notte.  

MANUEL RITZ E VESTA

Se per il suo spazio di Via Solferino il brand con sede nelle Marche ha pensato ad una collezione di lampade incise a laser, Solid, realizzata in co-lab con il designer Karim Rashid e l'azienda esperta nella lavorazione del cristallo, Vesta, spetta proprio a quest'ultima il compito di personalizzare le t shirt in limited edition con grafiche che ricordano quele dei cubi di luce pensate da Rashid. Per affrontare il Salone con il look adatto.

PIQUADRO 

Talmente intelligente da essere ospitata all'interno della mostra Smart City: Materials, Technologies & People, ai SuperStudio Più. La valigia di Piquadro, così come tutti gli altri prodotti in collezione dotati della tecnologia Bagmotic, sono connessi con il cellulare tramite Bluetooth e hanno maniglia che pesa il contenuto della valigia, indicando quali compagnie la ammetteranno a bordo. Oltre al lucchetto bluetooth c'è il GSM, che consente di verificare la posizione della valigia ovunque nel mondo. Infine, tra le novità dell'anno spunta il lucchetto che si sblocca solo con l'impronta digitale. Tutto possibile attraverso l'app dedicata, Connequ.

ERMENEGILDO ZEGNA

Il marchio festeggia un anniversario importante: il 2018 segna il cinquantenario di Zegna, brand dalla spiccata tradizione sartoriale, nel ready-to-wear. Un'occasione che si festeggia con la linea Toyz, accessori per il gentleman contemporaneo, realizzati attraverso il fil rouge della pelle tessuta, ispirato ad uno dei più preziosi tessuti da abito del lanificio biellese. Così, la texture ricopre il case dei racchettoni da spiaggia e persino il lettore dei vinili.

PAL ZILERI

Il suo store in via Manzoni ha da poco riaperto i battenti, e Pal Zileri coglie l'occasione per presentare lo zaino Tadzio. Nome ispirato al protagonista del capolavoro di Luchino Visconti, Morte a Venezia, lo zaino ha le stesse caratteristiche di fluidità e leggerezza che rendevano il personaggio così affascinante, e si legano alla città lagunare, centrale per l'estetica del marchio. Ricoperto dai tessuti Rubelli, gli stessi utilizzati per gli interni della boutuque, è prodotto in cinque varianti, e disponibile in una edizione limitata di venti pezzi.