7 luoghi scaramantici: ecco le destinazioni della fortuna

7 luoghi scaramantici: ecco le destinazioni della fortuna

di Rita Bossi

Ci sono posti propiziatori, dove le antiche tradizioni si sono tramandate fino ai giorni nostri. Ecco 7 posti ‘magici’ da Vilnius a Norimberga, a Hangzhou che continuano ad affascinare

Erawan Shrine - Bangkok

Erawan Shrine o Altare di Erawan è un famoso altare fra i più popolari di Bangkok, particolarmente per i thailandesi che cercano aiuto da parte delle divinità. Ha infatti una notevole reputazione tra la gente per esaudire i desideri di chi vi si reca in pellegrinaggio. Fu costruito nel 1956 nel tentativo di sconfiggere il karma negativo che circondava la costruzione di un nuovo hotel in città, l’Erawan Hotel, vittima di continui incidenti, infortuni sul lavoro, fino addirittura all’affondamento di una nave che trasportava materiale da costruzione. Dopo un consulto con un bramino e un sacerdote induista, si decise che quel luogo necessitava di una statua del Dio Brahma, il Dio della Creazione nell’Induismo. Erawan è il nome si dell’Hotel ma anche il nome in thailandese dell’elefante sacro che trasporta Indra, il Re degli Dei nell’induismo, e per questo motivo si cercò la benedizione del Dio della Creazione, a lui superiore.

2 Dayang Bunting
malaysia.travel
Dayang Bunting la seconda isola più grande dell'arcipelago di Langkawi, Malesia

Dayang Bunting - Langkawi

Dayang Bunting è la seconda isola più grande dell'arcipelago di Langkawi, in Malesia. Su questa bellissima isola si trova il Tasik Dayang Bunting, o lago della vergine incinta. Secondo la tradizione locale, le donne sterili che si bagnano in queste acque restano miracolosamente incinta. Leggenda vuole che fosse la vasca da bagno preferita della principessa celestiale Mambang Sari, di cui si innamorò follemente il principe Mat Teja che riuscì con l'inganno a farsi sposare dalla donna. Dalla loro unione nacque un bimbo che morì purtroppo dopo soli sette giorni. Distrutta dal dolore, la principessa lasciò il corpo del piccolo nel lago e tornò per sempre nella sua dimora celeste. Da allora, gli abitanti del villaggio considerano le acque del lago miracolose, capaci di curare le donne sterili.

La fontana di Schoner Brunner a Norimberga

Schoner Brunner - Norimberga

Nel centro storico di Norimberga, di fronte alla chiesa Frauenkirche c'è la magnifica fontana di Schoner Brunner (la Fontana Bella), decorata da più di quaranta personaggi in pietra e circondata da un cancello placcato oro. Una delle curiosità della fontana sono i due anelli incastonati nel cancello. I turisti di passaggio toccano e girano gli anelli, leggenda vuole che l’anello d’oro realizzerà un desiderio se girato sette volte. La fontana originale della fine del 1300 è stata restaurata più volte e oggi è conservata in un museo. Quella che si vede nell’Hauptmarkt è una copia realizzata agli inizi del ‘900.

il Buddha che ride a Hangzhou, Cina

Hangzhou - Cina

La leggenda racconta che un monaco proveniente dall’India, Huili, si soffermò in questo punto ad ammirare la bellezza della natura. Il luogo era così tranquillo che pensò che fosse la dimora degli dei immortali. Decise allora di costruire un tempio per venerarli: il Tempio di Ling Yin. Coloro che fanno tappa nel vicino tempio, precisamente a Hangzhou, in Cina, oltre a grotte e saliscendi di sentieri potranno ammirare tante statue scolpite nella roccia tra cui il Buddha che ride (quello cicciotello). Accarezzare il grosso ventre della statua porta benessere e prosperità.

5 BlarneyCastle
Tourismireland
Blarney Castle in Irlanda

Blarney Castle - Irlanda

Questo castello si trova a nord di Cork ed è una meta caratteristica molto amata in Irlanda, reso celebre dalla famosa Blarney Stone, la pietra dell’eloquenza. Blarney Castle è tra i siti irlandesi più belli architettonicamente, sia per il fascino delle torri in rovina che per i panorami suggestivi. Lo circondano giardini curati, sentieri delimitati da rocce naturali con nomi bizzarri come il “circolo dei Druidi”, la “caverna della Strega” e i “gradini dei Desideri”. Si racconta che, c'è una pietra del castello che, se baciata, pare doni il potere dell'eloquenza. Raggiungerla non è facile: bisogna salire 1200 gradini, sdraiarsi sulla schiena e rimanere sospesi nel vuoto. Ci sono riusciti, Mick Jagger e Winston Churchill che era famoso per la sua arte oratoria. Se riuscirete a sfidare la sorte, forse non acquisterete la dialettica, ma almeno potrete sconfiggere le vertigini!

Fontana di Trevi - Roma

Uno dei luoghi più famosi al mondo per l'arcinoto rito propiziatorio del lancio di monetine: la Fontana di Trevi, uno dei simboli di Roma. Secondo la tradizione, lanciare una monetina dentro la fontana, a occhi chiusi, con la mano destra sulla spalla sinistra e voltando le spalle verso Palazzo Poli è di buon auspicio per un futuro ritorno nella capitale. L’altra leggenda, che ha ispirato il film 'Tre soldi nella fontana', prevede tre lanci: una sola moneta garantisce il ritorno a Roma, due faranno trovare l'amore e il lancio di tre monete porterà alle nozze nella Città Eterna.

Vilnius - Lituania

Avete un desiderio da far avverare? Potete provare con la piastrella di Vilnius, girare su voi stessi ed aspettare la dea bendata. La piastrella miracolosa si trova nella piazza della cattedrale, e non è difficile da individuare poiché reca la scritta “stebuklas”, appunto miracolo. E' stata realizzata sul luogo dove terminava la catena umana realizzata nel 1989 da 2 milioni di persone tra Vilnius, Riga e Tallinn, per protestare contro l'occupazione sovietica. Curiosa è la scultura in bronzo denominata “La pancia fortunata” sita nell’area commerciale della città, sul muro esterno del Novotel che, come lascia intendere il nome, rappresenta una grossa pancia realizzata, nel 2013, da Romas Kvintas. A quanto pare tutti coloro che vogliono avere fortuna negli affari dovrebbero strofinarla.