Le più belle piste da pattinaggio sul ghiaccio del mondo
Getty Images

Le più belle piste da pattinaggio sul ghiaccio del mondo

di Carolina Saporiti

Che siate principianti o pattinatori amatoriali, scivolare pattini ai piedi su una di queste piste è da provare almeno una volta nella vita. Alcune sono famose altre delle belle alternative da scoprire da turisti curiosi

Non importa essere bravi o saper fare evoluzioni - anzi se non si è pratici, meglio lasciare perdere con gli esperimenti - pattinare sul ghiaccio è divertente qualsiasi sia il proprio livello di esperienza e bravura. E farlo circondati da palazzi storici oppure da grattacieli altissimi che sembrano toccare il cielo, magari dall'altra parte del mondo, è  un'esperienza unica.

Basta indossare un paio di pattini e lasciarsi scivolare con coraggio, perché all'inizio sembra proprio di non avere il controllo dei propri piedi e delle proprie gambe, ma in poco tempo si proverà la bellezza di volare sul ghiaccio, quasi trascinati dalla superficie sotto i propri piedi. E siccome anche gli occhi vogliono la loro parte, solcare queste piste di pattinaggio sul ghiaccio grandi e belle rende il momento ancora più magico.

Hampton Court Palace Ice Rink, Londra

Hampton Court Palace Ice Rink - Londra, UK

Per qualcuno questa potrebbe essere davvero una brutta notizia: una delle piste di pattinaggio su ghiaccio, quella della Tower of London quest'anno non è stata aperta. Ma l'alternativa non dovrebbe deludere. Si tratta della pista allestita sullo sfondo dell'Hampton Court Palace, dove adulti e bambini possono trascorrere una giornata a scoprire questo storico palazzo di 500 anni per poi dedicarsi alle evoluzioni sul ghiaccio. Una volta terminato il divertimento sui pattini, Miss Polly's Café aspetta tutti quelli che si vogliono riscaldarecon una cioccolata calda deluxe, un vin brulé, un piatto festivo o un dolce natalizio.

Getty Images
Hotel de Ville, Parigi

Hotel de Ville - Parigi, Francia

Qualcuno potrebbe sorprendersi di non trovare alla voce 'Parigi' la pista sotto la Tour Eiffel, ma quella dell'Hotel de Ville è senz'altro meno affollata e frequentata più da local. E non è difficile capire perché: si pattina accanto allo storico edificio trecentesco del Municipio, con tanto di incantevoli illuminazioni notturne. L'ingresso a questa pista di pattinaggio è gratuito, ma si paga per noleggiare i pattini. Per chi non se la sente di pattinare, niente paura: è bellissimo anche solo osservare le persone bevendo un vin chaud o un chocolat chaud per riscaldarsi. L'Hôtel de Ville, con le sue torrette e le sue statue, ospita gli uffici dell'amministrazione comunale di Parigi, gli uffici del sindaco e i grandi saloni per ricevimenti e mostre. Se siete in vena di shopping, dall'altra parte della piazza si trova il BHV (Bazar de Hôtel de Ville), un grande magazzino dove vendono praticamente di tutto.

Getty Images
Ice Dream Ice Rink, Vienna

Vienna Ice Dream - Vienna, Austria

Vienna Ice Dream è la più famosa di tutte le piste di pattinaggio su ghiaccio stagionali della capitale austriaca e si trova proprio di fronte al Municipio, un bellissimo edificio neogotico. La pista, di oltre 8mila metri quadrati, è aperta anche in orario notturno quando la magia raddoppia grazie a un bellissimo spettacolo di luci. Di giorno, invece, dopo una pattinata, si può andare al mercatino di Natale (Christkindlmarkt) sia a fare shopping sia a bere una gustosa tazza di Glühwein. Una raccomandazione: prenotare l'ingresso per essere sicuri di accedere alla pista. 

Getty Images
La pista di Bryant Park, a New York

Bryant Park - New York, USA

Come a Parigi, anche a New York non vedere elencata la pista di pattinaggio del Rockfeller Center in una lista come questa potrebbe sembrare un errore. Non è così, anzi sarebbe una scelta troppo ovvia. La pista di Bryant Park vi sorprenderà: anche qui i grattacieli e un bellissimo (e grande) albero di Natale fanno da sfondo alle scivolate ed evoluzioni dei pattinatori, ma soprattutto, pur essendoci sempre molta gente, l'atmosfera è più intima e raccolta. La pista è davvero enorme: misura 17mila metri quadrati, l'ingresso è gratuito, ma si paga il noleggio dei pattini. Ogni giorno vengono organizzati spettacoli e accanto all'Ice Rink è allestito un parco con tante attrazioni, negozi e punti ristoro.

Getty Images
Il Millennium Park di Chicago

Millennium Park - Chicago, USA

Il Millennium Parl è una delle attrazioni sempre più amate quando si visita Chicago e in inverno ancora di più, per la possibilità di poter pattinare su questa suggestiva pista di pattinaggio. Curiosità: ogni fine settimana, la mattina, sono in programma lezioni gratuite di pattinaggio e di hockey su ghiaccio. Quest'anno alla pista compie 20 anni, l'ingresso è gratuito, ma è necessario prenotare online. Accanto alla pista, al Momentum Coffee sono sempre a disposizione bevande calde. I dettagli per la prenotazione online dei biglietti e la disponibilità delle sessioni, le tariffe per il noleggio dei pattini e altro ancora sono disponibili qui.

Getty Images
St. Andrew Square Ice Rink, Edimburgo

St. Andrew Square Ice Rink - Edimburgo, Scozia

Dalla Street of Light agli spettacoli del Festival Square Theater fino all'albero addobbato sulla cima del Mound, Edimburgo si trasforma in un delizioso paese delle meraviglie durante il periodo invernale. Nella zona nuova della città sicuramente da non perdere un giro sulla pista di pattinaggio ellittica che circonda il Melville Monument in St. Andrew's Square. Oltre alla pista, vengono sempre organizzati spettacoli ed eventi. I bambini, ma non solo loro, possono fare un giro sulle giostre e poi fare un giro alle bancarelle che vendono prodotti di artigianato. Da fare anche un giro sulla ruota panoramica che permette di avere una splendida vista sulla città scozzese.

Getty Images
La pista all'interno del Parco della Città di Budapest

City Park - Budapest, Ungheria

Ogni inverno, il lago del City Park di Budapest viene trasformato nella più grande pista di pattinaggio su ghiaccio d'Europa (misura 12mila metri quadrati). Conosciuta localmente come Városligeti Műjégpálya, la pista di pattinaggio del City Park si trova accanto all'imponente Castello Vajdahunyad ed è una delle più antiche del continente, dal momento che è stata inaugurata nel 1870. Qui davvero è il luogo a rendere speciale questa pista: inizialmente, infatti, come molti altri parchi della città anche questo era una zona di caccia, utilizzata per anni dalla nobiltà del posto. Fra il XVIII e il XIX secolo, fu trasformato nel parco che oggi si può visitare e fu uno dei primi parchi pubblici del mondo.