Mondiale F1 2023 – GP Austria al Red Bull Ring: gli orari TV su Sky e TV8

Mondiale F1 2023 – GP Austria al Red Bull Ring: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto

Tutto quello che c’è da sapere sul GP dell’Austria al Red Bull Ring: orari TV, pronostico della corsa e dettagli sulla gara sprint. I dettagli del nono appuntamento del Mondiale F1 2023

Il GP dell’Austria al Red Bull Ring - nona tappa del Mondiale F1 2023 - sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Sul circuito di casa la Red Bull tenterà di conquistare il decimo successo consecutivo e ha buone possibilità di riuscirci. Solo la pioggia, prevista per l’intero weekend, potrebbe scombussolare le cose.

F1 2023: GP Austria, cosa aspettarsi

Il circuito del Red Bull Ring - sede del GP dell’Austria, nono appuntamento del Mondiale F1 2023 - è un tracciato che premia le monoposto molto curate aerodinamicamente. Partire bene qui è importante: dal 1997 (anno di esordio della pista di Spielberg) solo David Coulthard nel 2001 è stato capace di trionfare in questa gara senza scattare dalle prime due file.

Per la seconda volta nella stagione assisteremo alla gara sprint: venerdì si terranno le qualifiche che determineranno la griglia della corsa principale di domenica mentre sabato si disputerà la “Sprint Shootout”, che stabilirà l’ordine di partenza della sprint race in programma poche ore dopo.

F1 2023: Red Bull Ring, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8

Venerdì 30 giugno 2023

  • 13:30-14:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1)
  • 17:00-18:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1)

Sabato 1 luglio 2023

  • 12:00-12:44 Sprint Shootout (diretta su Sky Sport F1, differita alle 17:30 su TV8)
  • 16:30-17:00 Gara Sprint (diretta su Sky Sport F1, differita alle 19:00 su TV8)

Domenica 2 luglio 2023

  • 15:00 Gara (diretta su Sky Sport F1, differita alle 19:00 su TV8)

F1: i numeri del GP d'Austria

  • LUNGHEZZA CIRCUITO: 4.318 m
  • GIRI: 71
  • RECORD IN PROVA: Valtteri Bottas (Mercedes F1 W11) - 1’02”939 - 2020
  • RECORD IN GARA: Carlos Sainz Jr. (McLaren MCL35) - 1’05”619 - 2020
  • RECORD DISTANZA: Valtteri Bottas (Mercedes F1 W08) - 1h21’48”523 - 2017

F1: il pronostico del GP d'Austria 2023

Jakub Porzycki/NurPhoto
Max Verstappen

Max Verstappen (Red Bull)

Max Verstappen si aggiudicherà anche il GP d’Austria dopo aver portato a casa sei successi e due secondi posti nei primi otto appuntamenti del Mondiale F1 2023? Molto probabile.

Il campione del mondo in carica sta dominando in questa stagione e oltretutto ama molto il Red Bull Ring: tre vittorie e due pole position in carriera.

Jakub Porzycki/NurPhoto
Charles Leclerc

Charles Leclerc (Ferrari)

Charles Leclerc ha vinto il GP d’Austria lo scorso anno e al primo anno con la Ferrari ha anche conquistato la pole position.

Il pilota monegasco ha mostrato ottime cose in Canada: riusciremo a vederlo finalmente sul podio dopo quattro gare a secco di piazzamenti in “top 3”?

Jakub Porzycki/NurPhoto
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton è in gran forma: in Spagna e in Canada ha centrato due podi e ha tutte le carte in regola per ripetersi in Austria.

Al Red Bull Ring il sette volte iridato ha vinto una sola volta nel lontano 2016 ed è stato capace di prendersi due pole position.

Jakub Porzycki/NurPhoto
Sergio Pérez

Da tenere d’occhio: Sergio Pérez (Red Bull)

Sergio Pérez è in crisi: nonostante stia guidando la monoposto più veloce del Mondiale F1 2023 non sale sul podio da tre gare.

Ci sarebbe bisogno di una svolta ma non sarà semplice al GP d'Austria. Una corsa poco amata dal pilota messicano: tre sesti posti come miglior piazzamento e mai in prima fila in griglia.

Jakub Porzycki/NurPhoto
Red Bull

La squadra da seguire: Red Bull

La Red Bull non ha mai vinto più di nove gare di seguito: un trionfo nel GP d’Austria rappresenterebbe un record per questo team.

I precedenti nella corsa di casa? Notevoli: tre successi e due pole position.