Beauty

La sauna in Finlandia: tutto quello da sapere

di Eleonora Gionchi - 5 Novembre 2019

Patrimonio della Finlandia, la sauna è un momento di purificazione corpo-mente indispensabile per il paese scandinavo

Si dice che tutte le saune presenti in Finlandia, all’incirca 3 milioni, possono ospitare in una volta sola tutti gli abitanti, all’incirca 5 milioni. La sauna è forse la cosa più tipica da fare nel paese scandinavo: adatta a tutti, è il modo migliore per purificare corpo e spirito, eliminando tutte le tossine.

Ma in cosa consiste e quali sono le regole se vi capita di frequentare una sauna in Finlandia?

Sauna in Finlandia, istruzioni per l’uso

Le saune sono presenti anche in Italia, ma se capitate in Finlandia in qualsiasi periodo dell’anno non potrete non provarla direttamente in loco.

Il termine “sauna” è finlandese ed è stato esportato in tutto il mondo, cosa di cui gli abitanti sono molto fieri; creata secoli fa, la sauna finlandese è detta anche “sauna secca” perché ha un tasso di umidità molto basso, 10-20% mentre la temperatura varia tra gli 80° e i 100°. Solitamente l’interno è in legno di betulla, ma nel paese se ne possono trovare di tutti i tipi, può essere elettrica, a fumo o a legna ed emette vapore quando l’acqua entra in contatto con le pietre bollenti. Durante la seduta, dai 10 minuti fino a tutta la sera, ci si può leggermente frustare con dei sottili rami con foglie di betulla che aiutano a rendere la pelle ancora più morbida.

Aperte a tutti, l’unica controindicazione è per i malati di cuore, la sauna è un momento molto importante per la vita dei finlandesi, tanto da essere entrato a far parte del loro quotidiano da secoli; non a caso, negli anni molti importanti accordi sono stati stipulati proprio all’interno di una sauna.

Il motivo? Molto semplice: tendenzialmente si entra nudi, il che vuol dire che non si ha niente da nascondere e che ci si può fidare dell’altra persona. Per questo l’invito in sauna da parte di un finlandese è un onore. Se però la questione della nudità può disturbare, costume o asciugamano sono ammessi; vietato invece il chiacchiericcio, si entra per rilassarsi completamente.

Dove si trovano le saune in Finlandia

Praticamente ovunque, è presente una sauna anche all’interno del Parlamento a Helsinki. Sempre nella capitale, è stata recentemente aperta una nuova sauna pubblica, accessibile anche ai turisti, che si chiama Löyly. In finlandese, il nome indica l’esatto momento in cui l’acqua si trasforma in vapore dopo essere entrata in contatto con le pietre bollenti.

La struttura si affaccia direttamente sul Baltico permettendo quindi di fare una nuotata in mare dopo la seduta, sia in estate sia in inverno quando ci si immergerà attraverso un “avanto”, il buco fatto nel ghiaccio.

Sauna: un’esperienza da vero finlandese

Tanto in estate, quanto in inverno, dopo una seduta in sauna, fai un bagno in uno dei 188.000 laghi presenti nel paese. L’effetto rinvigorente e tonificante è garantito. Un indirizzo sicuro è la Regione dei Laghi, a nord di Helsinki, dove quasi accanto a ogni lago, cottage estivo o albergo c’è sempre una sauna.

Vedi anche