Spa: 4 che utilizzano l’acqua termale


Acqua termale, ma non solo, anche trattamenti viso e massaggi in stile Orientale per curare la pelle maschile

di Michele Mereu

Le migliori spa ora offrono trattamenti viso e corpo a base di acqua termale. Ecco una selezione ragionata di quattro posti tra l'Italia e la Francia.

1) Hotel Posta Marcucci

Più che un albergo, l’Hotel Posta, a Bagno Vignoni, ricorda l' atmosfera domestica e accogliente di una casa, un gioiello incastonato nel verde di un giardino che offre una vista suggestiva sulla Val D’Orcia. Qui, la vera protagonista è l’acqua termale, che riempie le vasche interne esterne della spa: nella prima vasca la temperatura dell’acqua è fra i 35 e 38°C, nella seconda fra i 28 e 32°C, un sbalzo termico che rinvigorisce e tonifica l’organismo. In più, quest’acqua ricca di calcio, ferro e zinco, è ideale anche per lenire artrosi e reumatismi.

Il trattamento:
Il massaggio Orientale è un viaggio interiore che segue la filosofia Orientale dello shiatsu, un trattamento che inizia sulla pelle attraverso il trattamento dei meridiani energetici. Grazie alla digitopressione si va a stimolare la funzione specifica di ogni organo interno, che regola le funzioni di pelle, muscoli e ossa. I benefici del trattamento, poi, si completano con il massaggio cervicale da fare sotto le cascate della piscina esterna , ma non solo, anche con l'idromassaggio, la sauna e il bagno turco a disposizione nella spa.

2) Spa di Vinothérapie a Les Sources de Caudalie
Caudalie, marchio francese di cosmetici a base d’uva, tra le foreste e le vigne di Graves, nella campagna vicino a Bordeaux, ha inventato il suo concetto di spa-bucolica. Qui, i protocolli di bellezza mixano al proprio interno le proprietà curative dell’ acqua sorgiva naturalmente calda, ricca di oligoelementi e minerali, a quelle antiossidanti della vite, dell’uva e del vino.

Il trattamento:
Da non perdere il Soin Sarments Amoureuxun rituale di coppia composto da trattamento viso, ideale per rendere la pelle più tonica e luminosa. Dopo, segue il “Bain Barrique”, bagno caldo con oli essenziali bio e vinaccia fresca “microframmentata”, dalle proprietà esfolianti e drenanti. Infine un massaggio, a lume di candela, a base di olio di vinaccioli, chiude il rituale, detossina e rilassa il corpo (www.caudalie.com).

3) Il luogo: Villa Ortensie a Sant’Obono
Sant’Ombono Terme è il luogo giusto per ricaricare le pile dell’organismo e curare la pelle grazie ai benefici dell’acqua termale.  Qui sorge Villa Ortensie, elegante residenza gentilizia di fine ottocento in perfetto stile Liberty, dove è possibile concedersi massaggi corpo e trattamenti viso studiati appositamente per le esigenze del cliente.

Il trattamento:
L’Hot Stone Massage  prevede l’applicazione di pietre calde su varie zone del corpo per migliorare la circolazione sanguigna e favorire il rilassamento muscolare. In più, Villa Ortensie è anche una medical spa: si possono prenotare viste per un effettuare un check-up completo, e intraprendere percorsi detox per purificare l’organismo o perdere peso. Per i più sportivi è disponibile un’area adatta a soddisfare tutte le esigenze: centro fitness con palestra attrezzata, sauna, piscina, solarium (villaortensie.com).

4) QC Terme Pré  Saint Didier
Per chi ama la montagna, le Terme QC di Pré Saint Didier, in Val D’Aosta, sono la scelta giusta per un week-end dedito al relax. In mezzo ai colori autunnali dei boschi di montagna, è possibile lasciarsi alle spalle lo stress quotidiano e rigenerare l’organismo, facendosi cullare dalle calde acque termali all’interno delle diverse vasche idromassaggio della struttura.

Il trattamento:
Il trattamento vitalità è ideale per dare energia alla pelle stressata, opaca e spenta. Un massaggio riossigena i tessuti e aiuta a distendere le tensioni accumulate durante la giornata, mentre l'applicazione della maschera viso, ricca di attivi multivitaminici e antiossidanti, aiuta a ridurre i segni visibili della stanchezza, stimolando la produzione naturale di elastina, collagene e acido jaluronico (qcterme.com).