11 distillati da regalo per intenditori


Dal whisky al rum, dal mirto alla grappa, dal tequila al gin, ecco undici proposte che uniscono qualità e ricercatezza

di Aldo Fresia

Ogni periodo dell'anno è buono per concedersi, o per regalare, un distillato fuori dalla norma, ma quello natalizio è indubbiamente il momento in cui più facilmente ci si dedica alla ricerca di un prodotto inconsueto. Qui le cose si complicano, perché l'offerta è vasta e può risultare spiazzante.

Come sempre, a meno di non andare a colpo sicuro, l'ideale è affidarsi a un esperto del settore e farsi indirizzare da lui. Dal canto nostro, dovendo stilare un elenco di consigli ricercati, ci siamo rivolti al sommelier Giuseppe Cipri. A lui abbiamo chiesto di consigliarci prodotti di alta qualità e non ovvi: ha scelto undici distillati che spaziano dal whisky alla grappa, dal rum al mirto, dal gin al tequila. È tutto nella nostra gallery.

Giuseppe Cipri è il responsabile dell'enoteca di Peck, autentico faro della gastronomia milanese, con negozio, enoteca, ristorante e caffè gastronomico (il Piccolo Peck, inaugurato a settembre 2016 all'interno degli storici locali di via Spadari).