Aperitivo di primavera, Lillet il liquore francese da avere nel mini bar di casa
Lillet

Aperitivo di primavera, Lillet il liquore francese da avere nel mini bar di casa

di Redazione

Sinonimo di eleganza 
dal 1872. Lillet è l’aperitivo francese 
che prenderà il posto d’onore nelle bottigliere dei best cocktail bar di mezzo mondo, o nel mini bar di casa.

Realizzato in un piccolo villaggio a sud di Bordeaux, una tra le più famose regioni vinicole francesi, ed è frutto di una raffinata combinazione di vini francesi e liquori di frutta attentamente selezionati. Ecco Lillet, apertiivo francese simbolo di eleganza, anche nella miscelazione. 

Ha gusto delicato e una bassa gradazione alcolica (17%) e zero aromi e coloranti artificiali. Versatile e rinfrescante,  può essere servito in più occasioni, dal brunch all’aperitivo, e personalizzato secondo i propri gusti.

Gli ingredienti dell'esclusiva ricetta diLillet sono scelti con grande cura: i vini francesi sono selezionati per la loro qualità e complessità organolettica, mentre i frutti - le cortecce di china e le bucce di arancia dolce e amara - mostrano una notevole freschezza e ricchezza aromatica. Questo magistrale equilibrio di frutta matura e vini pregiati è il risultato di quasi 150 anni di esperienza e conoscenza del mondo vitivinicolo.

Tre le varianti. Blanc, colore dorato, un aroma floreale e un gusto nato dal mix di arancia candita, miele, resina e frutta esotica. Rouge, colore rosso rubino e un aroma deciso di frutti rossi. Rosè, colore rosa brillante e dall’aroma delicato di frutti rossi, fiori d’arancio e pompelmo. 

I puristi lo sorseggeranno in purezza, on the rocks. Ma da sperimentarne anche diverse miscelazioni. Dal Lillet French Spritz, preparato con 5cl Lillet Blanc, 10 cl di Mumm Champagne, chicchi d’uva e scorza di limone. Al Lillet Rouge Tonic con fetta di arancia, fino al Lillet Jolie5cl Lillet Rosé, 10 cl di limonata al pompelmo, una fettina di lime e un pizzico di sale.