Tra moda e spettacolo, i look più belli di Sanremo 2022
Photo by Daniele Venturelli / Getty Images

Tra moda e spettacolo, i look più belli di Sanremo 2022

di Digital Team

Grandi aspettative per la 72esima edizione del Festival di Sanremo che, negli ultimi anni, ha dato voce a nuove narrazioni, musicali ed estetiche. Tra performance e moda, ecco i look più belli serata per serata

A farci dimenticare per un attimo le nuove varianti e le maratone dedicate all’elezione del presidente della Repubblica, è finalmente arrivata la settimana di Sanremo 2022. Alcuni di noi hanno segnato l'evento sul calendario e organizzato visioni di gruppo per il FantaSanremo, e per fortuna la prima serata della 72esima edizione del Festival della canzone italiana non ha tradito le aspettative, anzi. È stato record di ascolti, grazie sicuramente alla coppia di glitter vestita Amadeus e Fiorello, grazie all’orchestra, ai fiori e al Teatro Ariston, tornato ad ospitare un pubblico desideroso di applaudire, ma soprattutto grazie ad ospiti e cantanti, in gara e non, che negli ultimi anni stanno portando sul palco una nuova narrazione, musicale ed estetica.

La partita si apre sui social che, in diretta, informano, commentano e amplificano lo spettacolo messo in scena da ogni artista. Perché è di intrattenimento che parliamo, e l'intrattenimento deve stupire. Con la musica, il messaggio, la performance, gli abiti, il make up. Perché oggi più che mai un look può e deve raccontare una storia, e queste sono quelle che ci sono piaciute di più:

Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Mahmood e Blanco ci hanno incantato con il loro singolo "Brividi", una ballad romantica con pianoforte e archi che richiamano l’arrangiamento d’orchestra. Come la canzone, anche i loro abiti portano sul palco un'eleganza che è la sintesi tra sartoriale e spirito contemporaneo. Mahmood in total look Prada e gioielli Swarovski, con lo styling di Susanna Ausoni. Blanco con un look Valentino firmato da Pierpaolo Piccioli, styling di Tiny Idols.
Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images
Dopo un anno di trionfi, i Maneskin tornano a Sanremo come ospiti speciali della prima serata e, con "Zitti e Buoni" e "Coraline", vincono ancora. Tutti e quattro indossano abiti e gioielli Gucci, tra cui i completi con ricami floreali della collezione Gucci Love Parade. Puro glam rock made in Italy.
Il duo La Rappresentante di Lista vestirà Moschino durante tutte le serate del Festival. Qui Veronica Lucchesi indossa un tuxedo con revers in satin, gilet bianco e shorts, della collezione Moschino Resort 2019. Corona e calze a rete, un ironico cortocircuito di (pre)concetti. Dario Mangiaracina indossa un frac nero con code di rondine lunghe 2 metri, look ispirato alla collezione Autunno/Inverno 2018. Formalità all'eccesso.
Cover star di ICON 71, Matteo Berrettini, per la sua apparizione come ospite al 72° Festival di Sanremo, ha indossato (alla perfezione) uno smoking in lana e scarpe in vernice della collezione BOSS. Elegante e sorridente, dopo gli straordinari Australian Open il giovane tennista italiano torna a farci sognare.
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Protagonista d'eccezione del nuovo numero di ICON, Laura Pausini è l'ospite d'onore della seconda serata di Sanremo e incanta tutti con la sua voce immensa e la sua eleganza, esaltata dall'abito Versace Atelier. E sul palco dell'Ariston l'annuncio: la star italiana di fama mondiale condurrà la 66a edizione dell'Eurovision Song Contest insieme a Mika e Alessandro Cattelan.
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Sangiovanni canta "Farfalle" e debutta sul palco del Teatro Ariston con un completo camicia-pantalone rosa cangiante. Linee definite e volumi over, il look è stato pensato per l'occasione dal direttore creativo di Diesel, Glenn Martens. Styling di Giovanni Beda.
A condurre la seconda serata del Festival insieme ad Amadeus, c'è l'attrice Lorena Cesarini. Pronuncia parole che fanno riflettere, e risplende in un abito couture di Valentino disegnato da Pierpaolo Piccioli, con gioielli Bulgari. Styling di Rebecca Baglini.
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Aveva scelto il bianco anche per il suo debutto a Sanremo nel 2001, quando vinse con la canzone "Luce (Tramonti a Nord-Est)". Oggi, dopo 21 anni, la cantautrice torna su quello stesso palco con un abito lungo, morbido e leggero, di Valentino. Una poesia, dalla personalità rock. Styling di Susanna Ausoni.
Photo by Daniele Venturelli / Getty Images
Per la terza serata del Festival, Michele Bravi sale sul palco sfoggiando un custom Roberto Cavalli rosso fuoco. Il completo ha una giacca doppio petto senza maniche, decorata da zanne dorate pendenti. Attenzione agli accessori: un paio di guanti in pelle color papavero ricamati con fiori, e un paio di combat boot. Anche il make up colpisce, incarnato perfetto e ombretto rosso metallizzato che mette in risalto gli occhi.
Photo by Daniele Venturelli / Getty Images
Co-conduttrice della terza serata di Sanremo 2022, Drusilla Foer si è subito presa la scena. Con la sua intelligenza, l'ironia, la classe, ci accompagna fino al "gran finale", che è una riflessione sulla parola unicità, non diversità. "Di cosa siamo fatti noi?", la risposta è complessa, talenti, dolori, convinzioni... E i suoi 8 abiti di Atelier Rina Milano, da quelli da sera al completo pigiama con tazza di caffé in mano, fino al travestimento da Zorro, raccontano proprio questo.
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Divertimento e grande spettacolo nella serata delle cover. Esplosiva Emma Marrone, sul palco insieme a Francesca Michielin, con un completo di velluto verde scuro cosparso di cristalli di Gucci. Stile androgino ma iper femminile, enfatizzato anche da capelli e make up perfetti. Per cantare Baby One More Time di Britney Spears non potevamo aspettarci di meno.
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Un'identità musicale ed estetica forte quella di Highsnob and Hu che, la quarta sera del Festival, interpretano "Mi sono innamorato di te" di Luigi Tenco insieme al rapper e produttore Mr.Rain. Una performance emozionante. Highsnob in smoking con rosa rossa all'occhiello, mentre Hu indossa un abito bustier in faille di seta voluminoso, fatto su misura da Christian Boaro, fondatore di CHB, con styling di Sabrina Mellace.
Photo by Daniele Venturelli / Getty Images
Achille Lauro ci ha abituati a performance incredibili sul palco dell'Ariston. Quest'anno, accompagnato dall'Harlem Gospel Choir, canta "Domenica" e ogni sera indossa abiti Gucci. Per il gran finale sfoggia un completo rosa tre pezzi dal fit perfetto, con styling di Nick Cerioni. Anche il make up con matita nera a disegnare gli occhi e mascara L'Obscur è firmato Gucci Beauty. Rigorosamente a piedi scalzi, tra le mani ha una coppa di Belvedere Vodka, a evocare il glamour dei party de Il Grande Gatsby.
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images
Blanco e Mahmood, entrambi cover star di ICON, vincono la 72esima edizione del Festival di Sanremo. Durante tutte le serate hanno portato sul palco il loro talento, la loro amicizia, e un'estetica che esalta la loro personalità e racconta l'oggi, con grazia a senza eccessi. Per l'ultima esibizione Blanco ha indossato Valentino, mentre Mahmood un look di Burberry.