Uomini

Tendenze moda uomo: le novità per la primavera-estate 2020

di Valeria Ricca - 31 Gennaio 2020

Cosa indosseranno gli uomini questa primavera-estate? Dai capi in formato XXL alle stampe animalier: ecco 7 tendenze, avvistate in passerella, da tenere d’occhio.

Il calendario ci ricorda che siamo ancora in pieno inverno, che le temperature rimarranno basse ancora per un po' e che bisognerà pazientare parecchio prima di poter dare ufficialmente il benvenuto alla primavera, ma questo non vuol dire che non si possa già cominciare a pensare ai nuovi trend che la faranno da padrone durante la bella stagione e ai nuovi must da sfoggiare da qui fino all’arrivo dell’estate.

Le nuove tendenze della moda uomo hanno sfilato in passerella qualche mese fa e quel che è emerso è che, tra grandi ritorni e qualche novità, anche in questa stagione ci si potrà sbizzarrire.

Cosa non potrà mancare nel guardaroba maschile per la primavera-estate 2020? Ecco 7 trend su cui vale la pena investire.

Trend Primavera Estate 2020

Credits: webphotographeer / Istock

Silhouette oversize

Dimenticate i capi skinny che aderiscono perfettamente al corpo, per questa primavera-estate 2020 i fashion brand sembrano essersi messi tutti d’accordo e la parola d’ordine sarà una sola: oversize. Dai capispalla ai pullover, dalle felpe agli zaini: i capi in formato XXL, dai volumi maxi e i tessuti morbidi, saranno la grande rivelazione della stagione.

Tutti in trench

Eleganza assicurata con il trench, capo must delle mezze stagioni, che anche questa volta torna nelle nuove collezioni maschili rivisitato in mille diverse varianti. Il classico trench color cammello rimane un evergreen da tenere sempre nell’armadio, ma questa primavera-estate non mancheranno neanche versioni water-resistant, perfette per affrontare i giorni di pioggia, e quelle declinate nelle più delicate sfumature pastello.

W le stampe

E a dettare le tendenze questa primavera-estate ci pensano le stampe multicolor, preziose alleate h24, da mattina a sera. Dall’animalier, che farà capolino su capi, scarpe, borse e piccoli accessori; ai motivi orientali, che sono un vero e proprio omaggio alla cultura cinese e giapponese; dal tye-dye, fantasia d’ispirazione seventies che viene riproposta in questa stagione in una chiave più moderna; alle stampe tropicali, perfette per dare una nota fresca ai look da tutti i giorni.

Marsupio mania

Trai grandi tormentoni della moda di primavera, il marsupio, accessorio iconico degli anni ’90 che non perde terreno e anche questa volta ha avuto i riflettori puntati addosso in passerella. Gli stilisti lo hanno proposto sia in pelle che in tessuto tecnico, da portare o intorno alla vita o intorno alla spalla.

Cargo pants

E direttamente dagli anni ’90 tornano anche i pantaloni cargo, quel modello largo e dal fit rilassato contraddistinto da tasche, zip e tasconi laterali. Le tendenze per la primavera li vogliono indossati con gli anfibi, per un look in perfetto stile militare, ma anche gli abbinamenti con sneakers e Chelsea boots meritano una chance.

Soft colors

Se è vero che in genere durante la bella stagione si tendono a privilegiare i colori più vivaci, stavolta saranno i toni neutri a dominare tra i colori must della primavera-estate. Beige, cammello, miele, sabbia, burro, da indossare anche in total look, saranno grandi protagonisti delle nuove collezioni maschili.

Bucket hat

Tra gli accessori cult della primavera-estate 2020, i bucket hat che altro non sono che i classici cappelli da pescatore che spopolano già da qualche stagione. Quelli a tesa larga sono l’ideale per proteggersi dal sole, quanto ai modelli da puntare, anche quest’anno c’è l’imbarazzo della scelta: da quelli in twill di cotone, adatti ai look di tutti i giorni, a quelli in tessuto tecnico, perfetti anche per fare sport.

Vedi anche