Viaggi

Castrocaro, tra lusso e benessere

di Carla Brazzoli - 7 Febbraio 2020

La località termale è la meta prediletta per una vacanza all’insegna del relax e della cura di sé, soggiornando in un Grand Hotel in stile art déco

Castrocaro, nel cuore della Romagna forlivese, sulla strada nazionale che porta a Firenze, è un antico borgo noto per essere la sede del Festival dedicato alla scoperta di nuovi cantanti e, soprattutto, per il suo centro termale di origini etrusche. 

Questo luogo immerso nelle dolci colline della Valle del Montone è il posto ideale dove trascorrere una vacanza da vivere senza fretta e con un obiettivo: ritrovare il giusto equilibrio psicofisico dedicandosi alla propria persona a 360°. A Castrocaro infatti si trova il Grand Hotel Castrocaro LongLife Formula: un grande  complesso che comprende albergo di lusso e la Lucia Magnani Health Clinic,  ovvero un centro d’eccellenza a livello internazionale, che mette al primo posto la salute, ma anche l’estetica e il benessere attraverso l’innovativo metodo LongLife Formula, che unisce la ricerca scientifica in ambito sanitario e la tradizione termale. 

Grand Hotel Castrocaro

Il grande albergo art déco è una dimora storica di grande pregio, fiore all’occhiello di Castrocaro. Edificato nel 1938 e immerso in un parco secolare di 8 ettari è stato ristrutturato nel rispetto dello stile architettonico originario e dallo scorso giugno accoglie sia gli ospiti che decidono di usufruire dei servizi offerti dalla Health Clinic sia chi vuole trascorrere una vacanza all’insegna del lusso in un ambiente curato nei minimi dettagli e impregnato di storia. Grazie all’adiacenza alle famose Terme, già dalla fine degli anni 30 del secolo scorso il Grand Hotel si è imposto come prestigiosa e accreditata meta per il benessere e ancora oggi, bazzicando tra l’ampia hall con scalinata in marmo e gli spazi comuni in stile art déco si respira l’atmosfera tipica degli anni ‘30. Ogni ambiente conserva dettagli - mobili, oggetti, lampadari - che riportano agli antichi fasti mentre nelle 104 stanze con vista sul grande parco botanico il fascino d’altri tempi si coniuga con i comfort moderni e le tecnologie di ultima generazione. Alcune suite hanno terrazze private con vasche jacuzzi per un rilassante idromassaggio in assoluta tranquillità.

Anche sotto l’aspetto enogastronomico il Grand Hotel è all’altezza delle aspettative. Due sono i ristoranti in cui gustare le specialità della Romagna e della tradizione mediterranea preparate con prodotti del territorio: il ristorante  via Roma 2, caratterizzato da un ambiente raffinato ed elegante con ampie vetrate sul parco e una lunga terrazza dove nella bella stagione si pranza immersi nel verde, e la Cantina Quattrostelle, un locale di raffinata semplicità con piatti tipici della tradizione locale e selezionati vini del territorio, luogo ideale anche per un aperitivo con musica dal vivo. Infine, quello che un tempo era il grande salone delle feste è oggi Salone Piacentini utilizzato per eventi, cene di gala o pranzi aziendali. Per un drink, piatti light e stuzzichini la Terrazza solarium è la sosta ideale, mentre al Bar Lounge Chini, dedicato al noto architetto Tito Chini, si sorseggiano cocktail creativi, pregiati malti o semplici tisane.

Lucia Magnani Health Clinic 

Direttamente collegata al Grand Hotel, la Lucia Magnani Health Clinic è un centro di eccellenza riconosciuto a livello internazionale dove sperimentare la LongLife Formula, ovvero il progetto scientifico voluto e messo a punto da Lucia Magnani per migliorare la qualità della vita. Un metodo in grado di stabilire l’invecchiamento precoce dei tessuti: attraverso una serie di esami del sangue viene valutato il grado di stress ossidativo e di conseguenza la predisposizione all’invecchiamento precoce causato dall’eccessiva produzione di radicali liberi. 

Durante un soggiorno minimo di tre giorni viene effettuato un check up completo e si viene sottoposti a visite specialistiche con figure professionali di alto livello.  

Per poter soddisfare le esigenze e necessità del maggior numero di persone possibili il metodo LongLife Formula prevede 9 percorsi personalizzati

CLEAN pensato per chi desidera disintossicare l’organismo inquinato da uno stile di vita sregolato;

WEIGHT LOSS per ritrovare la forma fisica acquisendo un corretto regime alimentare in modo naturale e senza sacrifici;

EVERGREEN è un percorso antinvecchiamento studiato per ritrovare tono muscolare ed elasticità della pelle;

RELAX per chi sente l’esigenza di ritrovare la tranquillità facendoi coccolare dai trattamenti di benessere personalizzati;

ENERGY è il programma incentrato sul recupero della forma psico-fisica improntato sulla stimolazione cardiovascolare;

SPORT è specifico per chi sente la necessità di dedicare un periodo all’attività fisica intensa;

RE-START perfetto dopo un intervento chirurgico, è il programma per chi  necessita di un periodo di riabilitazione;

SMOKE  pensato per individuare o prevenire eventuali patologie connesse alla dipendenza da fumo;

VOICE prevede terapie mirate a esaltare l’espressività e l’utilizzo della voce sia di cantanti, attori, doppiatori, sia di chiunque voglia controllarne lo stato di salute e migliorarne l’efficacia.

Per godere appieno dei benefici di una vacanza all’insegna della salute e del benessere è consigliato soggiornare in una delle stanze della Lucia Magnani Health Clinic pensate per garantire riservatezza e totale relax mentre per essere certi di seguire il giusto regime alimentare bisogna pranzare al ristorante LongLife: qui lo chef prepara piatti salutari, dietetici e  contenenti tutti i nutrienti necessari all'organismo.

Sia gli ospiti della Lucia Magnani Health Clinic sia quelli del Grand Hotel possono rigenerarsi nella spa con piscine di acque termali salsobromoiodiche e sulfuree, sauna, bagno turco e molto altro: un paradiso del benessere  dove concedersi massaggi, trattamenti ad hoc, fanghi termali a maturazione naturale delle famose Terme di Castrocaro. 

Cosa vedere a Castrocaro

Padiglione delle feste. Si trova all'interno del complesso termale ed è un edificio a due piani di grande pregio architettonico. Progettato dell'ingegnere Diego Corsani, venne inaugurato nel 1938 alla presenza del principe Umberto di Savoia. All'interno si ammirano decorazioni in stile art déco del celebre Tito Chini.

Fortezza medievale con Museo Storico Archeologico. La Fortezza è tra i più importanti modelli di fortezze della Romagna. Domina il borgo ed è una testimonianza di notevole pregio architettonico, storico e culturale. 

Battistero di San Giovanni. Si trova nel centro storico del borgo e risale al XV secolo. All'interno sono conservati una vasca-sarcofago di marmo d’Istria del VII-VIII secolo d.C. scolpita a bassorilievo e un affresco seicentesco di grande dimensione e raffigurante San Giovanni Battista.

Chiesa di S. Nicolò. Questa chiesa romanica del XIII secolo conserva affreschi di scuola marchigiana del XIV secolo, tra cui la cosidetta Madonna della pera e la Madonna in trono. Sul muro esterno, sul lato di Via Garibaldi, si vede una lapide che riporta il passo del XIV canto dell'Inferno in cui è nominata Castrocaro, a testimonianza del soggiorno di Dante Alighieri nella cittadina termale.

Vedi anche