Beauty

Capelli uomo: consigli ed errori da evitare perché si rovinino durante l’estate

di Michele Mereu - 8 Luglio 2019

I consigli di Stefano Saccani, Hair Stylist, per difendere i capelli da sale, vento e sole quando si è in vacanza

Così come si cambia la propria beauty routine per pelle con l’arrivo del caldo, così è necessario fare con quella che riguarda la cura dei capelli.

D’estate, infatti, i capelli subiscono diversi stress che tendono a rovinarne la struttura. I nemici numero uno? Sole, vento, sudore e salsedine.

Ecco allora una mini guida, creata in collaborazione con l’hair stylist Stefano Saccani , per prendersi cura dei propri capelli in vacanza.

Curare i capelli d'estate: obiettivo protezione e idratazione

L’estate rappresenta il momento dell’anno in cui l’esposizione al sole si fa più intensa, la parola d’ordine è quindi protezione.

Un cappello è l’accessorio giusto per difendere i capelli colorati, che subiscono generalmente un cambio della tonalità.

Ma non solo, anche l’olio per capelli è un ottimo alleato durante la stagione estiva, soprattutto per chi opta per una vacanza al mare.

L’applicazione da un lato preserva l’idratazione degli steli, messa in pericolo dalle condizioni ambientali e atmosferiche, dall’altro mantiene salde le cuticole, che in questo modo non si sfaldano.

I capelli, visivamente più lucidi, sono in questo modo protetti dalle offese da parte di sole, vento e salsedine.

Il sudore: primo nemico dei capelli d’estate

Un altro nemico non sopetto dei capelli è il sudore.

In estate si è naturalmente portati a sudare di più, questo è risaputo, ma non tutti sanno che il sudore contiene acido lattico, che col tempo svolge un’azione epilatoria sulle guaine capillari.

In altre parole la sudorazione può innescare un processo di indebolimento, per questo è importante eliminare l’acido lattico.

Come? Intensificando i lavaggi. È importante l’utilizzo dei prodotti adatti, come shampoo delicati ad uso frequente, o prodotti contenenti zinco o aspartato di lisina, atti a contrastare l’acido lattico.

Maschera anti-crespo

È lo step indispensabile, che non andrebbe mai saltato nella propria cura settimanale dei capelli, soprattutto d’estate quando, a causa di sole e salsedine, tendo ad essere ancora più secchi.

L’ ingrediente sui cui puntare? Il burro di karité, che conferisce ai capelli compattezza, elasticità, mentre svolge una profonda aziona antiossidante garantita dagli alti livelli di Vitamina E contenuti al suo interno. Non solo, ha anche un’azione idratante e nutritiva sul cuoi capelluto.

Styling: i prodotti per i capelli d'estate

Quando il sole estivo tende a seccare gli steli mettendone a dura prova la robustezza dei capelli, è bene optare per prodotti di styling che ripristino l’idratazione e saldino le cuticole.

-Per capelli naturalmente mossi si consiglia l’utilizzo di creme modellanti nutrienti,

-Per capelli corti è consigliato preferire a gel e fissanti in spray, cere che non induriscano le ciocche.

-Sui capelli lunghi è bene applicare tonici districanti che apportino idratazione e proteggano dalle rotture prima della consueta piega.

Vedi anche