Beauty

Pharrell Williams lancia la sua prima linea skincare: Humanrace

di Eleonora Gionchi - 25 Novembre 2020

Si chiama Humanrace e per il momento sarà in vendita sull’omonimo sito: ecco a voi la prima collezione di skincare di Pharrell Williams. La particolarità? È adatta veramente a tutti.

Esce oggi, 25 novembre, Humanrace la prima linea di skincare di Pharrell Williams. Pensata per tutti, senza limiti di età, genere e razza, e presentata in anteprima sul suo profilo Instagram, la linea nasce dalla sua personale ossessione verso lo skincare e dal trovare una routine essenziale e adatta a tutti.

Humanrace, una linea skincare per “ogni individuo”

È così che l’ha definita Pharrell Williams, musicista e imprenditore, novello Re Mida visto che tutto quello che tocca diventa oro. Contenuto in un pack essenziale verde prato, la linea è al momento composta da tre prodotti creati dalla sua dermatologa di fiducia, Elena Jones: un detergente in polvere di riso, un esfoliante enzimatico e una crema idratante-umidificante, ovvero con una consistenza più acquosa che lascia una sensazione di freschezza durante la giornata.

Humanrace è una linea pensata veramente per tutti: come infatti hanno dichiarato diversi dermatologi nel mondo, a parte i diversi livelli di testosterone e collagene, anatomicamente pelle maschile e femminile sono uguali. E se negli anni passati si è molto cavalcato l’idea di prodotti diversi per genere, negli ultimi anni la cosmesi ha spazzato via queste ipotetiche differenze creando prodotti genderless. Merito anche della Gen Z, la generazione nata tra i tardi anni ’90 e i primi 2000 di cui, secondo il report riferito al 2019 presentato da Pew Research Center, il 35% preferisce prodotti “neutrali”, senza fare più distinzioni.

Un concetto che sta piacendo molto anche ai Millennials. A dimostrazione che la Gen Z sta giocando un ruolo fondamentale nel mondo del beauty, e non solo.

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche