Profumi, i servizi su misura per fragranze uniche e personalizzate

Profumi, i servizi su misura per fragranze uniche e personalizzate

di Eleonora Gionchi

Nati dopo ore di conversazione con il naso stesso, i profumi bespoke sono creazioni realizzate in esclusiva per il cliente, con l’acquisto della formula stessa, non più riproducibile.

Come un sarto, nel vero senso della parola. Il maître parfumeur si trasforma in un creatore esclusivo realizzando la fragranza su misura, proprio come un abito. Un servizio bespoke che si basa su un'attenta scelta delle materie prime selezionate dopo ore di conversazione tra creatore e cliente. Un servizio non da tutti, ritrovabile in molte parti del mondo.

Floris, a Londra

Sempre a Londra, vicino a Savile Row, la storica via delle sartorie maschili più gettonate da nobili, gentlemen e jet set, si trova anche la maison Floris che si dedica anche al 'su misura' in fatto di profumi. Un servizio che nei secoli ha creato fragranze per il Duca Orloff, per Winston Churchill e, tra gli ultimi per il principe George, la cui famiglia reale ha commissionato una fragranza proprio in occasione della nascita dell’erede al trono. L’esperienza inizia con una seduta di due ore in una delle due boutique londinesi (89 Jermyn Street o al 147 Ebury Street, nel cuore di Belgravia) per poi iniziare la selezione delle materie prime. L’interno processo di creazione (al costo di 4.500 sterline) dura all’incirca sei mesi e, a elaborazione conclusa, si avrà l’approvazione anche di Edward Bodenham, naso della nona generazione della famiglia Floris. La creazione sarà una eau de parfume certificata.

Campomarzio70, a Roma 

Esclusivamente all’Essenziale Gallery Campomarzio70 di via Vittoria a Roma, si può usufruire del servizio di creazione su misura di un profumo. Basandosi sulle richieste e sulle esigenze del cliente, infatti, Campomarzio70 contatta i singoli maître parfumeur. All’interno della sala riservata alle consultazioni private, si comincia la conversazione e la selezione delle materie prime, fino alla realizzazione della fragranza finale, in esclusiva.

Perfumer H, a Londra

Dietro la mente - anzi il naso - creativa di Perfumer H Lyn Harris, fondatrice a suo tempo di Miller Harris. Nato nel 2015, Perfumeur H è un’evoluzione nel mondo della profumeria: poche creazioni, stagionali, con l’eventuale acquisto della formula, così da diventare esclusiva e non più commerciabile, e il servizio bespoke, la creazione di un vero e proprio profumo su misura. In questo caso si tratta di un processo di almeno sei mesi che coinvolge completamente la creatrice e il cliente, a cui sono sottoposte tutte le materie prime più pregiate. È un servizio esclusivo, anche per il costo che si aggira attorno alle 15.000 sterline, che avviene solo nella sua boutique/laboratorio di Londra (106a Crawford Street).

Maison Francis Kurkdjian, a Parigi  

A Parigi, nella sede di Maison Francis Kurkdjian a pochi passi dalla Senna, il naso riceve una selezionata clientela privata. Considerato tra i migliori creatori di fragranze al mondo, il servizio è esclusivamente su appuntamento e comprende molti incontri. Oltre all’esclusività della formula, che sarà poi conservata segretamente dal naso stesso, e mai riprodotta per altri clienti, e le ricariche future. Una particolarità: la creazione non riguarda solo profumi per la persona, realizzati volendo anche per particolari occasioni, ma comprende profumi per case e hotel o bolle di sapone profumate contenuti in flaconi personalizzati.