Beauty

Tagli capelli uomo, il trend 2019 per la media lunghezza

di Michele Mereu - 24 Aprile 2019

Una selezione ragionata dei tagli medi su cui puntare per la prossima stagione. In più, i consigli di styling e i prodotti per gestirli al meglio

I tagli uomo per capelli medi su cui puntare la prossima stagione?

Noi di Icon ci siamo ispirati alle sfilate maschili della stagione autunno-inverno 2019 per scoprire i look che possono già essere copiati già adesso.

Il risultato? Una mini guida ai tagli capelli medi per lui fatta in collaborazione con Marco Steri, Art Director del salone Gum a Milano. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Mullet: rivisitazione anni 80 da Prada

Sfilata Prada Autunno Inverno 2019 - Credits: Gettyimages

Sulla passerella di Prada si rivedono gli anni 80 ma in chiave moderna, grazie a una rivisitazione del taglio 'Mullet'. Che in questo caso viene portato corto davanti, sopra e sui lati e tenuto lungo dietro.

Punto d'attenzione: la basetta, lasciata lunga, quasi selvaggia.

Per chi è più adatto

Questa tipologia di taglio di lunghezza media è perfetta per sia per gli uomini con i capelli lisci che per quelli coi capelli mossi.

Un taglio capelli ideale per chi ha un ovale regolare e la fronte ampia.

Consigli di styling

Per lo styling di questo taglio, l'ideale è puntare su una pasta morbida a base d'acqua, che aiuta a creare un look grunge (in pieno stile anni 90) e spettinato.

Taglio medio, liscio o mosso da Acne e Hermes

Nelle sfilate maschili di Hermès e Acne lo stesso taglio medio viene proposto in due varianti: liscia e mossa.

Il capello viene tagliato nella parte superiore per dare maggiore volume e poi lasciato naturale.

Per chi è più adatto

Il taglio enfatizza le caratteristiche di un viso magro e allungato.

Consigli di styling

In questo caso meglio scegliere una crema styling che aiuti a definire il riccio evitando l'effetto crespo per chi ha il capello mosso.

Un grooming bal, invece, è la soluzione giusta per chi ha il capello liscio: un prodotto che idrata lasciando i capelli morbidi per tutto il giorno.

Blow cut: il taglio a scodella si rinnova da Jil Sander

Sfilata Jil Sander Autunno Inverno 2019 - Credits: Getty Images

Il 'blow cut' proposto sulla passerella di Jil Sander è una rivistiazione in chiave nuova del classico taglio a scodella.

Un taglio capelli corto, semplice e naturale a cui viene aggiunto il dettaglio in più della frangia.

Per chi è più adatto

Un taglio di capelli che si presta a essere eseguito su gli uomini che hanno i capelli lisci o mossi naturali.

Consigli di styling

Modellare i capelli con le mani leggermente sporche di una crema capelli leggera e soffice, a base idratante, è la mossa giusta per valorizzare questo taglio medio di capelli.

Taglio squadrato da Celine

Credits: Getty Images

Il taglio capelli proposto da Celine per il prossimo inverno è un taglio squadrato, che da corto diventa lungo ai lati, dove viene data importanza al ciuffo che viene lasciato molto lungo

Per chi è più adatto

Il taglio squadrato è perfetto per gli uomini che hanno un viso dai lineamenti più lineari e simmetrici.

Consigli di styling

Più che il taglio, qui si nota un lavoro importante di styling, dove si cerca di ricreare un look alla James Deen.

Per questo è importante usare una pasta morbida che, oltre a idratare le lunghezze, sia in grado di tenere ferma la piega del ciuffo laterale.

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche