Beauty

Tagli capelli uomo, il trend 2019 per la media lunghezza

di Michele Mereu - 24 aprile 2019

Una selezione ragionata dei tagli medi su cui puntare per la prossima stagione. In più, i consigli di styling e i prodotti per gestirli al meglio

I tagli uomo per capelli medi su cui puntare la prossima stagione?

Noi di Icon ci siamo ispirati alle sfilate maschili della stagione autunno-inverno 2019 per scoprire i look che possono già essere copiati già adesso.

Il risultato? Una mini guida ai tagli capelli medi per lui fatta in collaborazione con Marco Steri, Art Director del salone Gum a Milano. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Mullet: rivisitazione anni 80 da Prada

Sulla passerella di Prada si rivedono gli anni 80 ma in chiave moderna, grazie a una rivisitazione del taglio "Mullet". Che in questo caso viene portato corto davanti, sopra e sui lati e tenuto lungo dietro.

Punto d'attenzione: la basetta, lasciata lunga, quasi selvaggia.

Per chi è più adatto

Questa tipologia di taglio di lunghezza media è perfetta per sia per gli uomini con i capelli lisci che per quelli coi capelli mossi.

Un taglio capelli ideale per chi ha un ovale regolare e la fronte ampia.

Consigli di styling

Per lo styling di questo taglio, l'ideale è puntare su una pasta morbida a base d'acqua, che aiuta a creare un look grunge (in pieno stile anni 90) e spettinato.

Taglio medio, liscio o mosso da Acne e Hermes

Nelle sfilate maschili di Hermès e Acne lo stesso taglio medio viene proposto in due varianti: liscia e mossa.

Il capello viene tagliato nella parte superiore per dare maggiore volume e poi lasciato naturale.

Per chi è più adatto

Il taglio enfatizza le caratteristiche di un viso magro e allungato.

Consigli di styling

In questo caso meglio scegliere una crema styling che aiuti a definire il riccio evitando l'effetto crespo per chi ha il capello mosso.

Un grooming bal, invece, è la soluzione giusta per chi ha il capello liscio: un prodotto che idrata lasciando i capelli morbidi per tutto il giorno.

Blow cut: il taglio a scodella si rinnova da Jil Sander

Il "blow cut" proposto sulla passerella di Jil Sander è una rivistiazione in chiave nuova del classico taglio a scodella.

Un taglio capelli corto, semplice e naturale a cui viene aggiunto il dettaglio in più della frangia.

Per chi è più adatto

Un taglio di capelli che si presta a essere eseguito su gli uomini che hanno i capelli lisci o mossi naturali.

Consigli di styling

Modellare i capelli con le mani leggermente sporche di una crema capelli leggera e soffice, a base idratante, è la mossa giusta per valorizzare questo taglio medio di capelli.

Taglio squadrato da Celine

Il taglio capelli proposto da Celine per il prossimo inverno è un taglio squadrato, che da corto diventa lungo ai lati, dove viene data importanza al ciuffo che viene lasciato molto lungo

Per chi è più adatto

Il taglio squadrato è perfetto per gli uomini che hanno un viso dai lineamenti più lineari e simmetrici.

Consigli di styling

Più che il taglio, qui si nota un lavoro importante di styling, dove si cerca di ricreare un look alla James Deen.

Per questo è importante usare una pasta morbida che, oltre a idratare le lunghezze, sia in grado di tenere ferma la piega del ciuffo laterale.

Vedi anche

Eventi

Icon 51 è in edicola

È dedicato allo sport il nuovo numero di Icon in edicola dal 9 maggio. Perché lo sport unisce salute, benessere e lusso. E definisce lo stile di un’epoca.