Beauty

Uomini e barbe: 5 account Instagram da seguire (e da cui farsi ispirare)

di Paolo Salerno - 8 maggio 2019

Tanti, muscolosi, spesso tatuati: a bordo di Harley massicce, o in versione hipster ai tavolini da caffè, i bearded male models popolano Instagram, dando un nuovo significato allo stile e all’estetica maschile grazie a un dettaglio oggi più che mai cool: la barba

Nella Social Era - in cui ognuno può scegliere di essere (o non essere) ciò che si vuole - la cosa più difficile da ottenere è quella che tutti vorremmo: la personalità.

In un regno fatto d’apparenza, in cui le nostre vite si trasformano in mondi patinati grazie a filtri azzeccatissimi e stories tanto infinite quanto veloci, è il carattere a perdere terreno.

A meno che non si parli di bellezza o, meglio ancora, di bellezza maschile.

Tra le miriadi di instagrammer, blogger, beauty addicted, influencer e centinaia di altre categorie spiccano - come oasi in mezzo al deserto - i bearded model: uomini che hanno costruito una carriera fotografando le loro barbe e - soprattutto - la loro personalissima idea di look.

Iconmagazine.it ha selezionato per voi i 5 account dedicati agli uomini con le barbe (e le chiome) più sexy, ironiche, modellate o ribelli che Instagram abbia mai visto. E che della barba hanno fatto molto più di un semplice accessorio.

Idee e ispirazioni da cui pescare a piene mani, alla ricerca di un proprio stile personale. Scegliete il vostro preferito.

Josh Mario John / @spizoiky

Più di 900.000 follower, biondissimo, bellissimo e completamente ricoperto di tatuaggi: Josh ha reinventato l’estetica del macho ingentilendola con una barba ben modellata, lunga e regolare, sotto una cascata di capelli raccolti a cipolla - non chiamatelo man bun, please - o liberi sulla nuca.

Innamoratissimo della moglie, che fa spesso capolino tra i suoi scatti, non è il solito biker: ha un diploma in psicologia e lavora, quando non è impegnato a dettare legge in fatto di beard styling, come assistente sociale.

Tenete d’occhio il suo account se vi piacciono - nel’ordine o tutti insieme - le barbe, i tatuaggi e il grunge.

The Gay Beards / @thegaybeards

È la coppia barbuta più famosa del web: Brian e Jonathan - gay ed estremamente autoironici - hanno fatto delle loro barbe delle sculture da reinventare ogni volta con i materiali più insoliti: fiori e palline di Natale, peperoncini e troll, caramelline gommose, topi di peluche, piume di pavone, funghi porcini.

Sempre insieme a ogni scatto, i due performer reinventano con sarcasmo e gusto per l’insolito il classico stile della barba da boscaiolo.

Seguiti per le loro foto che sanno più di body art (o dovremmo dire "beard art"?), molti fan sottolineano la cura del taglio e il loro stile di grooming, sempre impeccabile.

Billy Huxley / @billyhuxley

Prendete un motociclista, trasformatelo in un hipster, aggiungete un ciuffo sempre ribelle su capelli lunghi e disordinati, e avrete Billy Huxley.

Londinese, ipertatuato, modello prima che influencer barbuto: ha prestato il volto e il corpo ad Adidas e Asos, tra le altre, reinventando il mood da rocker maledetto, addolcendolo con un look più morbido e metrosexual.

Oltre che per la sua barba - mai troppo lunga e sempre curatissima - il suo accont Instagram va seguito per l’abbondanza di accessori: Billy indossa anelli, foulard, bandane, orologi e cinture seguendo uno styling autentico, ricchissimo di carattere.

Artez L. Irvin / @drepic

Fotografo e modello, Artez L. Irvin racconta sul suo account le nuove frontiere dello streetwear mettendo in scena l’eleganza e il fascino degli uomini di colore.

L’onnipresente barba, sempre corta e ben disegnata, prolungamento ideale dei capelli quasi rasati, è il dettaglio più curato del suo stile.

Urban, sportivo, distratto e coloratissimo.

Seguitelo se il vostro modo di vestire è soprattutto pop ma strizzate volentieri l’occhio all’hip-hop. Invidiatelo (e copiatelo) per la perfezione del suo taglio.

Lane Toran / @lane_toran

Sì, anche lui tatuato. Sì, anche lui indossa sempre jeans strappati, cappelli cadenti, qualche anello.

Sì, anche lui popola Instagram con decine di scatti della sua barba lunga e un po’ scompigliata, come la sua acconciatura.

Però Lane Toran era già famoso (è un famoso doppiatore) e, a differenza degli altri bearded model, lui ha addolcito un immaginario maschile da veroduro calandolo in quotidianità più semplice e vicina alla nostra.

Vedi anche

Eventi

Icon 51 è in edicola

È dedicato allo sport il nuovo numero di Icon in edicola dal 9 maggio. Perché lo sport unisce salute, benessere e lusso. E definisce lo stile di un’epoca.