Viso: i prodotti per proteggere la pelle da inquinamento e smog


Detergenti, maschere, sieri e creme giusti per combattere lo stress ossidativo e l’invecchiamento della pelle causato dagli agenti esterni

di Eleonora Gionchi

Si sà, soprattutto in città inquinamento e smog non risparmiano, infatti, sono tra le principali cause di una pelle spenta, opaca, invecchiata. Il risultato? Si chiama stress ossidativo. Per questo occorrono prodotti specifici per proteggere al meglio l’epidermide del viso e il cambio di stagione può essere l’occasione giusta per sceglierne di nuovi che siano ancora più efficaci.

Gli effetti negativi
Rispetto a quanto si può pensare, soltanto il 20% dell’invecchiamento cutaneo ha origine ereditaria: il restante 80% infatti è causato dall’esposoma, il mix di agenti esterni (come inquinamento, smog, raggi UV, stress) che man mano deteriorano la pelle causando, appunto, lo stress ossidativo. In altre parole, lo strato più superficiale della pelle, l’epidermide, viene danneggiato e l’aggressione dei mitocondri causa anche un rallentamento del metabolismo cellulare, quindi un viso che invecchia più velocemente e un colorito che appare più spento e opaco.
Senza contare che ozono e raggi UV agiscono fino in profondità, arrivando al derma e aumentando ancora di più gli effetti dannosi. L’elemento più deteriorato da questi due fattori è il collagene, la proteina più abbondante del nostro organismo e responsabile della tonicità e della compattezza epidermica, infatti, i metalli che compongono le polveri sottili causano la comparsa dei radicali liberi, quindi le rughe, oltre a indebolire il film lipidico portando a eczemi e dermatiti.

Le soluzioni
Scegliere, quindi, dei prodotti specifici per proteggersi al meglio è importante e fondamentale. Per questo molte case cosmetiche si sono movimentate creando intere linee con filtri “anti-pollution”, cioè anti-inquinamento. Si inizia con il detergente e le maschere, necessari per una pulizia profonda della pelle, per arrivare ai veri protagonisti, che sono i sieri e le creme, che formano un vero e proprio scudo protettivo durante tutta la giornata. Applicati quotidianamente, anche nei giorni in cui il cielo è nuvoloso, questi prodotti proteggono da tutti gli agenti inquinanti, dai raggi UVA e UVB e hanno tutti una protezione solare che varia dai 30 ai 50SPF.