Catalogo ragionato delle icone del nostro tempo

'Original men' ovvero, catalogo degli uomini meno ordinari.  A firmarlo è Patrick Grant che compone in questo libro un'antologia delle icone del nostro tempo. Ottanta, per la precisione, con un solo limite, sottolineato dall'autore stesso: guardare troppo poco verso Est. Gli uomini selezionati, infatti, sono americani, europei e in pochissimi casi asiatici.

Però. Però sono effettivamente le nostre icone, quei personaggi che hanno ispirato intere generazioni. Fotografati e raccontati in queste pagine curiose, che tratteggiano la vita e le opere di ardimentosi dandy, creativi scrittori e straordinari artisti, seguono però una catalogazione eccentrica. O meglio, non ordinaria, come si conviene in questi casi.

Così sotto la categoria Artisti troviamo nomi come Andy Warhol, Miles Davis, Federico Fellini, Yves Saint Laurent e Takeshi Kitano. Mentre sono considerati veri e propri Eroi Muhammad Ali, James Hunt, Malcolm X, Ai Weiwei e Rudolf Nureyev (tra gli altri).

I Libertini annoverano personaggi del calibro di Gianni Agnelli, Charles Bukowski, Johnny Cash, Elvis Presley e Gunther Sachs. A chiudere il volume la sezione Stylist: Waris Ahluwalia, Marcello Mastroianni, Freddie Mercury, Jimi Hendrix e Boy George nella lista.

Una lista straordinaria di personaggi fuori dall'ordinario.

-----------------

Patrick Grant, Original men, Gestalten, 29,90 euro