Dall’Isola Tiberina di Roma al Circeo, passando per l’alta montagna, una selezione di incontri con il grande schermo

Tre appuntamenti con il cinema per questo mese, tra finissage e nuove aperture, in un piccolo tour italiano. Si comincia da Roma, dove la manifestazione L'Isola del Cinema sta arrivando alla sua conclusione, prevista per il 3 settembre. Il festival, ospitato sull'Isola Tiberina, quest'anno ha presentato un programma molto ricco, rivolto a tematiche sociali, tra produzioni italiane e internazionali. E un progetto innovativo dedicato al cinema immersivo, ovvero il primo festival italiano dedicato alla realtà virtuale a 360°, che ha inaugurato con la proiezione di No Borders di Haider Rashid, vincitore del premio MigrArti, con la partecipazione di Elio Germano. La visione avviene attraverso un visore e lo spettatore diventa parte del film, una persona, cioè, che prende parte al mondo dei migranti.

Altro film premiato (Premio Groupama Opera Prima e Seconda) è Cuori Puri di Roberto De Paolis, un racconto sulle e nelle periferie di Roma, collegato per le tematiche affrontate al concorso per cortometraggi dal titolo Mamma Roma e i suoi quartieri. La rassegna, diretta per la 23esima volta da Giorgio Ginori, presenta anche Fuoco sul Reale, una selezione di documentari e docufilm dell'ultimo anno. Nella serata conclusiva, le opere finaliste e premiate verranno proiettate, mentre il calendario prosegue la sua proposta di dialogo tra film culto e novità, con alcune serate speciali alla presenza dei registi. Isola del Cinema, Roma, fino al 3 settembre.

Circeo Film Arte Cultura inaugura invece il 23 agosto a San Felice Circeo con la direzione artistica del regista Paolo Genovese. Una festa del cinema, come amano definirla gli organizzatori, con incontri a ingresso gratuito con personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della moda. Alla serata inaugurale, tra gli altri avvenimenti, si ricorderà Paolo Villaggio con la presentazione del premio a lui dedicato, alla presenza del figlio Piero; nella giornata del 24 è previsto invece l'incontro speciale di Marco Giallini e Paolo Genovese intervistati da Gianluigi Superti, mentre  concluderà la serata la proiezione del film Ovunque tu sarai, premiato come migliore opera prima, con il regista Roberto Capucci e gli attori Primo Reggiani, Francesco Apolloni e Francesco Montanari in sala. Qui il programma dettagliato. Circeo Film Arte Cultura, San Felice Circeo, 23/26 agosto.

La ventesima edizione del Cervino CineMountain Festival si avvia invece alla conclusione, ma fino al 14 agosto continua a regalare titoli appassionanti per chi ama la montagna, le sfide estreme o quelle che impegnano l'intera vita. In cartellone una selezione dei film premiati nel circuito dell'International Alliance for Mountain Film, accanto a produzioni locali o girate in Valle d'Aosta per la sezione Film Commission Vda, i cortometraggi per Montagne Tout-Court, e una selezione di opere internazionali per From the World, oltre a tre lavori fuori concorso. Un festival immersivo, tra proiezioni e appuntamenti collaterali, per percepire la montagna in ogni suo aspetto, da quello sportivo a quello documentaristico, da quello quotidiano a quello estremo. Tutte le informazioni qui. Cervino CineMountain Festival, fino al 14 agosto.