Zero, il compleanno del magazine


La rivista freepress festeggia i suoi 20 anni romani

di Micol De Pas

12 ore di musica e cocktail per una storia lunga 20 anni. Sono quelli di Zero, la rivista freepress che racconta le città tra appuntamenti, segnalazioni e una curatissima guida ai luoghi, nella sua versione romana. Che, appunto, festeggia con I feel Roma il suo compleanno dando vita alle parole raccolte nelle sue pagine e consumate dai suoi lettori: bere, mangiare, divertirsi e soprattutto ascoltare musica è la cifra di questo piccolo magazine tascabile che per il 20esimo compleanno ha scelto di stare insieme achi vive la città.

Ma è anche una festa di Roma. "Una città bellissima e, in questo momento, troppo sottovalutata", spiega Andrea Amichetti, uno dei fondatori e direttore di Zero. "E questo, invece, è proprio il momento di andarci: è ricca di stimoli, con una scena produttiva importante, eccellenze sul piano artistico e culturale, e una lunga tradizione nel teatro indipendente. Non solo: dal punto di vista dei bar e della mixology molto forte è la seconda città italiana. Ecco, tirare fuori il meglio dalle città è il nostro lavoro e così abbiamo deciso di fare la prima festa delle persone di Roma".

Il programma è decisamente intenso: 23 dj e 30 barman si alterneranno a partire dalle 18 di sabato 27 gennaio, negli spazi del Quirinetta. Dopo il successo del primo evento celebrativo a Milano nel gennaio 2017, ora l'obiettivo è chiaro: celebrare la città e superare gli impressionanti numeri registrati in occasione della prima memorabile festa meneghina.

A passarsi il testimone di questa lunga storia saranno, in consolle: Adiel (Ultrabeat), Andrea Esu (L-Ektrica/Spring Attitude), Andrea Lai (Agatha), Andypop (Hot Cakes Bass/Abformal Recordings), Beat Soup, Blackie (Smash), Bob Corsi (Magnetica, Go Bang, Club Tropicana), Borgioli (Curtis Wolf), Claudio Coccoluto (The Dub), Dj Red (BPitch Control), Emiliano Cataldo (Radio™), Equohm (Since), Fabio Luzietti (Screamadelica), Flavia Lazzarini (Glamda, Disco Misto), Gino Woody Bianchi (Cut Rec /Plaza), Hugo Sanchez (Tropicantesimo), Lady Coco (Pussybay/Kingdom), Lorenzo Bitw (MOX), Luzy L & Corry X (Toretta Stile/Rock'nRoll Robot/Twiggy), Marcolino (Ultrasuoni), Miz Kiara (Female Cut), Nan Kolè (Gqom Oh), Nicola Casalino (Fish’n’Chips), Orree (Since), Pier (Viral), Sere Na (MOX), Simona Faraone as Pharaoh (New Interplanetary Melodies/Roots Underground Records), Sine One, Valerio! (Puas Puas), Zerø(Rebel Rebel).

Alle postazioni bar: Alfio Caffo (Owner Atipico), Andrea Orofino (Owner Keyhole Speakeasy), Antonio De Meo (Bartender La Terrasse Cuisine & LoungeSofitel Rome Villa Borghese), Antonio Parlapiano (Owner The Jerry Thomas Project), Dafne Kesmiris (Bar Manager Goa), Daniele Gentili (Bar Manager Marco Martini - Cocktail Bar), Daniele Protasi (Owner Bootleg), Daniele Volpe (Bartender The Race Club), Davide Diaferia (Head Bartender Club Derrière), Domenico Maura (Bar Manager Grand Hotel Via Veneto/ Consigliere Capo Barman Aibes), Eleonora De Santis (Brand Ambassador Bonaventura Maschio), Emanuele Broccatelli (Owner DRINK-it), Emanuele Principi Bruni (Brand Ambassador Molinari), Fabrizio Valeriani (Bar Manager Sambamaki), Federico Diddi (Bartender The Barber Shop), Flavio Wijesinghe (Bar Manager Latteria Garbatella), Francesco De Sanctis (Freelance Bartender), Francesco Pirineo (Best Brand Ambassador 2017 Compagnia dei Caraibi), Giorgio Vicario (Bar Manager Beere Mangiare & Co), Giovanni Seddaiu (Bar Manager Rosso Eat-Drink-Stay), Luca de Lucia (Docente c/o Bartendence), Marco Ferretti (Brand Ambassador Sine Metu Squad Jameson/ Bartender Nojo), Marco Zampilli, Mariano Cleri (Bar Manager Fuoco), Mario Farulla (Bar Manager Baccano), Mario Sestili (Bartender La Fine), Matteo Zanotto (Owner Mezzo), Maurizio Musu (Freelance Bartender), Mirko Cagnazzo Della Tolla (Head Bartender La Terrasse Cuisine & Lounge Sofitel Rome Villa Borghese), Omar El Asry (Owner DRINK-it), Paolo Guasco (Brand Ambassador Altos Tequila), Pierluigi Intini (Owner & Founder Salotto42 Copenhagen), Riccardo Speranza, Stefano Ripiccini (Bar Manager Private Charade Bar Hotel De' Ricci), Valentina Bertello (Madrina di Spirito), Valerio De Stefani (Owner Sottobanco), Vieri Baiocchi (Owner Yeah! Pigneto), Vincenzo Palermo (Owner APT).

Tra il dancefloor e il bancone verrà inoltre presentata un’esposizione dedicata alle migliori copertine della rivista in vent’anni di lavoro editoriale, che permetteranno di compiere un interessante percorso nella grafica, nelle tematiche e nei brand (dalla CEI alla Coca Cola) che ne hanno caratterizzato la storia e l’evoluzione. Che va a gonfie vele: ha appena aperto a Zurigo e a Istanbul ha una storia ormai di otto anni.

-------------------

I feel Roma,

27 gennaio dalle ore 18, Quirinetta