In the mood for love, le experience di San Valentino 2022

In the mood for love, le experience di San Valentino 2022

di Penelope Vaglini

Dai brindisi nei migliori ristoranti con vista, alle degustazioni dai sapori mediterranei, fino all’aperitivo in un’ambientazione dantesca. Ecco le migliori esperienze che le coppie di food lover possono concedersi il 14 febbraio

Gli appassionati di buon cibo lo sanno bene: un percorso degustazione può emozionare come una storia d’amore. I menu più riusciti sanno sorprendere alla prima portata con i loro sapori forti e intensi, stuzzicando costantemente il palato. Oppure iniziano con delicatezza, appassionando il commensale portata dopo portata in un crescendo di gusto, come un susseguirsi di appuntamenti ben riusciti. Per non parlare delle degustazioni che sono un po' come le montagne russe, dove picchi di sapori avvolgenti si alternano a delicate espressioni nel piatto, lasciando tutto sulle spine come in una passionale avventura. Per San Valentino 2022, ogni coppia potrà scegliere quale esperienza gastronomica abbinare alla propria storia d’amore, celebrando la serata più romantica dell’anno in uno di questi indirizzi italiani.

Sapori mediterranei

Per San Valentino concedersi una cena di mare è un must, specialmente se inizia con crudités come ostrica, mela verde e Champagne, proposte da Il Saraceno, ristorante 1 stella Michelin di Cavernago che porta nella provincia di Bergamo i sapori più autentici del Mediterraneo. Il tocco dello chef Roberto Proto si declina in una degustazione di otto portate (più piccola pasticceria), tra cui spiccano i ravioli acidulati al granchio reale con la sua bisque e l’abbinamento tra astice, carota, frutto della passione ed estratto di dragoncello. A Roma, la tappa per gli amanti del pesce è da Acquolina, all’interno dell’Hotel The First Roma ARTE, dove lo chef Daniele Lippi, allievo dei fratelli Troiani, propone ricette a base di pesce con il suo tocco creativo. Nel menu del 14 febbraio si trovano anche “Topinambur come un carciofo”, piatto emblematico di Acquolina che proietta la tradizionale cucina romana nella contemporaneità e l’astice con zucca e mandorla.

Brindisi by the sea

Se “l’amore è nel fragore del mare” come cantava Paul Young, Laqua by The Sea è il luogo perfetto per farlo risuonare. A San Valentino il Golfo di Sorrento diventa meta per una fuga d’amore di due notti, coniugando momenti di relax nella Wellness Suite a una cena stellata con menu degustazione al ristorante Cannavacciuolo Countryside. Qui gli ospiti potranno provare il sensazionale bottone cacio e pepe con ricci di mare e zenzero, il calamaro con vongole e fagioli borlotti e il dolce a base di nocciola, lampone e, per dirla “all’Antonino”, tanta, tanta, tanta… passione.

Degustazione con vista

Mi-view-san-valentino
MiView Milano

Quando i colori caldi del tramonto lasciano spazio allo scintillio delle luci che illuminano Milano, il luogo migliore per godersi la vista insieme alla propria metà è MiView, ristorante al ventesimo piano della Torre WJC del Portello. Qui lo chef Cristian Spagnoli ha pensato a una degustazione ispirata all’amore per il cibo, dove ogni piatto è accompagnato da aforismi e frasi celebri tratti dalle più grandi opere letterarie, cinematografiche e musicali. Nel menu spiccano piatti come il tortello di astice e peperoncino con salsa alla papaya e cardoncello affumicato e il cefalo bosega con carote, nocciola e cipolla bruciata.  

Inferno o paradiso

Di ispirazione dantesca, il 25hours Hotel Piazza San Paolino Firenze è la perfetta location per stupire il proprio partner per la cena (e la notte) di San Valentino 2022. La scelta tra una stanza dal design paradisiaco per trascorrere ore celestiali oppure infernale, per assecondare vizi e piaceri proibiti, è solo il primo step del pacchetto dedicato alle coppie disponibile dal 12 al 14 febbraio 2022. Al calare della sera l’appuntamento è sulle poltroncine capitonné del Companion Bar per degustare cocktail come Cherry Blossom a base di whisky giapponese e vermouth. Dopo l’aperitivo arriva il momento della cena con menu degustazione al Ristorante San Paolino dall’eclettico design firmato da Paola Navone, al cospetto di una scenografica cupola di vetro. Al risveglio, segue una colazione degna del girone dei golosi.

Cena in royal suite

Cena-in-Royal-Suite-San-Valentino-2022-FS-Florence-
Four Seasons Hotel Florence

Le suite da sogno del Four Seasons Hotel Firenze diventano il palcoscenico di un’esclusiva cena di San Valentino. Le coppie avranno la possibilità di degustare il menu dello chef Paolo Lavezzini in una camera da sogno, come la Royal Suite della Gherardesca, la stanza più antica del palazzo dove un tempo alloggiava la nobiltà, con i suoi affreschi del 1600 e i pavimenti in autentica Maiolica di Napoli. Per non parlare della vista, che si apre a ogni angolo sul magnifico parco che circonda il Four Seasons. Il menu? Si inizia con un risotto al foie gras, scampi e limoni, per terminare con un dolce dedicato a Romeo e Giulietta, a base di frutti di bosco, Sangiovese e formaggio fresco di capra, con stuzzicanti note speziate.

Urban Love Retreat

Chi per San Valentino vuole restare in città, può godersi una cena speciale da Opera Torino, con la degustazione pensata dallo chef Stefano Sforza, accompagnata da un’interessante selezione di vini e da un “cocktail dell’amore” in abbinamento a una rosa di rapa bianca. Il menu prosegue con canestrelli, litchi, infuso di sedano e caviale, per colorare la tavola con un risotto al cavolo viola e scampi. L’Armani Hotel di Milano propone invece un pacchetto per gli innamorati che comprende un aperitivo con Champagne Rosé, plateau di frutti di mare e caviale al Bamboo Bar, oppure una cena da Armani/Ristorante con un menu firmato da Francesco Mascheroni di sei portate tra cui scampo crudo, foie gras in terrina e ravioli d’astice con kimchi consommé. Le coppie in visita a Venezia potranno provare una novità assoluta in città. Il Refettorio, locale a firma Majer inaugurato l’11 febbraio dall’atmosfera intima e raccolta, con un menu che parte da materie prime italiane (carne giapponese esclusa). Una piccola chicca a San Rocco, che gli amanti delle novità sapranno apprezzare a prima vista.

Carne al fuoco

Chi ama i sapori intensi e non rinuncia a un ottimo piatto di carne neanche la sera di San Valentino, può scegliere tra due indirizzi specializzati nella tecnica della frollatura. Il primo è il Dry Aged di Milano, progetto di Matteo Ferrario e Stefano Carenzi che lavorano in sinergia proponendo piatti dal piglio deciso raccontanti con maestria in sala. La degustazione del 14 febbraio prevede uno spaghetto con crema di zafferano, ragù d’ossobuco e gremolada, seguito da Entraña alla brace con cipolla caramellata, soffice di patate e paprika. A Verona c’è Butcher con la sua proposta di carne proveniente da allevamenti controllati che la sera di San Valentino presenta un’ode alla Garronese Veneta, frollata 30 giorni e servita battuta al coltello, insieme a olio di manzo dry aged, nocciole e polvere di nero di seppia e cappero. Il primo piatto della degustazione è un risotto mantecato al blue cheese, completato con un disco di questa pregiata carne bovina, pistacchio e pepe.

Passione argentina

San-Valentino-El-Porteno-Prohibido-di-Milano
El Porteno Prohibido

Mosse seducenti e musica passionale sono due ingredienti che rendono il tango argentino un contorno perfetto per una romantica cena di San Valentino. Da El Porteño Prohibido in via Macedonio Melloni 9 a Milano, va in scena uno spettacolo diretto da Miguel Angel Zotto per raccontare, con l’arte della danza, i sentimenti più intensi che l’amore riserva a chi si lascia travolgere dall’emozione. Una rappresentazione in tre atti, che inizia il cocktail “Damas e Caballero” ed è scandita a tavola da portate argentine come empanadas e mollejas salteadas (animelle saltate) e tagli di carne come Asado, controfiletto di manzo Bife de Chorizo e filetto di manzo Gran Lomo. Da accompagnare a una bottiglia di Malbec argentino.

A tutta pizza

Tra le pieghe dell’impasto, il rosso intenso del pomodoro e il bianco candore della mozzarella di bufala si perdono i gesti di un’esperienza di coppia dedicata a sua maestà: la pizza. Con il nuovo pacchetto dell’Hotel Mediterraneo di Bettoja Hotels a Roma, per San Valentino gli innamorati possono concedersi una lezione di lievitati, con una cooking class di coppia per scoprire la storia e le origini della pizza, insieme alla ricetta dell’autentico impasto alla napoletana. Conclude l’esperienza una cena per due in una delle pizzerie più rinomate della Capitale. A Battipaglia, in provincia di Salerno, Valentino Tafuri ha messo a punto un percorso degustazione per coppie nel suo celebre pizzificio 3 Voglie. Una degustazione di sette lievitati serviti al centro del tavolo per condividere ogni sapore e aroma, partendo da una cialda di pane al profumo di Campania con provola, pepe e limone per terminare con Pan Valentino, un lievitato alle fragole candite e cioccolato fondente, abbinato allo Champagne Rosé Brut Prestige Taittinger.

Vacanze romane

La Capitale un po' nascosta raccontata da Mastroianni ne La Dolce Vita, quella da scoprire e godersi con la dolce metà, trovando un rifugio dalla routine quotidiana, ha ispirato il San Valentino di VILÒN Roma, Small Luxury Hotels of the World, che per l'occasione propone Vilòve You, concedendo alle coppie una fuga romantica in città. Il pacchetto include una cena al Ristorante Adelaide con portate dai nomi evocativi come 'Pozione d'amore' e 'Passione Sud America', oppure nell'intima Quadreria di Adelaide, una piccola sala affacciata sul patio che accoglie solamente due persone. Completa la staycation una notte nelle camere con vista sul Giardino Segreto di Palazzo Borghese. Per chi preferisce un'esperienza di San Valentino irriverente c'è 'From Mama with love', offerta di Mama Shelter Roma per regalarsi un momento di gioco e abbandonarsi ai piaceri della passione. Si inizia con un welcome drink e una cena al ristorante, per poi proseguire con l'intrattenimento LOVE in camera, comprensivo di film romantici e playlisy dedicate. A disposizione di tutte le coppie anche i Mama Baths, l'area wellness con sauna e piscina. Al risveglio, conclude la fuga d’amore una ricca colazione per due. 

Fuga nel borgo antico

Borgo-Petroro-spa-San-Valentino-2022
Borgo Petroro, spa di coppia

San Valentino, il patrono dell'amore, era originario dell'Umbria ed è proprio qui che si trova una delle destinazioni più romantiche per le coppie che vogliono vivere una fuga d'amore a febbraio. A pochi passi da Todi, il Country Relais Borgo Petroro con il suo castello e il maniero di stampo mediaveale, offre un soggiorno fiabesco con due pacchetti differenti. Il primo, disponibile dal 7 al 20 febbraio comprende un pernottamento, l'accesso alla spa con massaggio di coppia e una cena degustazione di cinque portate con abbinamento vini a cura dello chef Oliver Glowig. La versione luxury prenotabile dal 13 al 16 febbraio include due notti in camera con spa privata, massaggio per due in camera e cena con percorso degustazione. Per trascorrere momenti di puro relax in una delle più belle dimore umbre.