Food

La rivincita del Club Sandwich, il panino ad alto contenuto glamour

di Chiara Degl’Innocenti - 25 Marzo 2019

Aristocratica delizia per il palato servita direttamente dalle cucine del Grand Hotel Fasano, Lago di Garda, oppure da replicare facilmente a casa grazie a una ricetta dello chef Matteo Felter

La bella stagione incalza e la voglia di rilassarsi, staccare con il quotidianità frenetica, magari godendo di un panorama suggestivo, si fanno d’obbligo per rigenerare mente e spirito.
Così, mollemente sprofondati su una delle poltrone della terrazza del Grand Hotel Fasano che guarda verso il lago di Garda, si consiglia di non cedere quell’ambita postazione e, in caso di più che un languorino, ordinare uno dei noti Club Sandwich dello chef Matteo Felter, Executive a Gardone dei ristoranti dell'hotel Il Fagiano e Magnolia, oltre ad essere alla direzione anche della Trattoria il Pescatore.

Da New York al Lago di Garda
Recapitato direttamente dal bar della Terrazza del Grand Hotel, questo panino aristocratico ed elegante ha una storia che risale al 1894. Dalle cucine di uno dei più esclusivi club con sala da gioco per gentiluomini, il Saratoga Club House di New York, il Club Sandwich veniva realizzato per la prima volta per sfamare in modo veloce e gustoso coloro che si dilettavano al Casinò. Come raccontata la Guida all’Empire State Building pubblicata nel 1940.

“Il Club Sandwich è un panino godurioso, un break sempre alla moda che non stanca mai. L’originale ha 3 piani, una fetta di pane al centro (rigorosamente croccante) e due strati di farcitura ai lati composta da pollo, pomodori, lattuga, uova, bacon, più un sottile strato di maionese. Tutto servito insieme a delle sfiziose patatine fritte”, spiega lo chef Felter che a Identità Golose 2019, il congresso internazionale di cucina, ha realizzato uno dei suoi cavalli di battaglia.
Vera e propria delizia gourmet firmata dallo chef di Gardone, il Club Sandwich coniuga infatti forma e sostanza a quadrotti belli da guardare, facili e buoni da gustare. 

Una ricetta esclusiva
Per chi volesse provare dunque a riproporre a casa un Club unico nel suo genere, ecco una ricetta alternativa alla tradizionale firmata dello chef Matteo Felter.

Club Sandwich Pancetta Praga e Porchetta arrosto con salsa olandese

Ingredienti:
Pane in cassetta
Pomodoro peretta ben maturo
Cipolla di Tropea

Per la maionese:
Un tuorlo d’uovo
Olio di semi
Porchetta Levoni
Pancetta Praga Levoni
Lattuga
Par la salsa olandese:
Burro chiarificato
Scalogna
Dragoncello
Un tuorlo d’uovo

Procedimento:
Cuocere il pomodoro e la cipolla di Tropea precedentemente tagliati a fette sottili in olio aromatico con timo, aglio e rosmarino a una temperatura di 65-70C per un’ora.
Tagliare a fette la Pancetta Praga Levoni e passare in padella o al forno per 10 min fino a quando non caramellizza. Tagliare a fette sottili la Porchetta Levoni. Tostare il pane bianco in cassetta tagliato a fette. Spalmare la maionese da entrambi i lati di una fetta di pane e farcirlo da un lato con bacon, pomodoro confit e lattuga. E dall’altro con cipolla di Tropea confit, lattuga e porchetta. Chiudere pane e mettere in forno caldo per conferire croccantezza. Servire con salsa olandese utilizzando un sifone.

Procedimento per la maionese:
Montare un tuorlo d’uovo con il minipimer aggiungendo a filo l’olio di semi aggiungere pizzico di aceto per acidità o quando è pronto goccia di limone.

Procedimento per la Salsa olandese:
Burro chiarificato aceto scalogno dragoncello tuorlo d’uovo. Fare un’infusione di aceto, scalogno e dragoncello. Quando l’acqua bolle togliere gli ingredienti.   Montare con un minipimer il tuorlo con il burro chiarificato. Alla fine aggiungere il liquido ottenuto dall’infusione per conferire aroma alla salsa. Servire la salsa a temperatura ambiente.

Vedi anche