Food

Maggio, gli eventi food (e non solo) da non perdere

di Chiara Degl’Innocenti - 24 Aprile 2019

Arrivano a Milano, passano dalla Franciacorta raggiungono Firenze. Ecco le manifestazioni dedicate alle eccellenze gastronomiche, al vino e ai cocktail

Tra i numerosi impegni del mese, gli eventi gastronomici e gli appuntamenti dedicati allo champagne e ai cocktail d’autore sono le migliori occasioni per entrare in contatto con interessanti festival del food and beverage. Qui una selezione dei migliori.

Milano Food Week - Dal 2 all’8 maggio
Il mese parte con una delle manifestazioni più importanti del mondo gastronomico, una sorta di osservatorio dello stato del settore food e del suo rapporto con il capoluogo meneghino. Si tratta di Milano Food Week, format di proprietà di Lievita Srl, società del gruppo SG Company S.p.A. che, giunto alla decima edizione, torna in città con un palinsesto fitto di appuntamenti ed eventi. Ben 40 saranno gli chef coinvolti in storycooking, 4 le cucine in città, 10 le tematiche scelte per mostrare il cambiamento nell’ultimo decennio e tanti gli incontri aperti al pubblico che faranno di Milano, una volta di più, la vera capitale del gusto in cui il food è il fil rouge di un racconto collettivo che tocca ogni angolo della città. Da Piazza Duomo fino alle periferie, tante anche le contaminazioni con oltre 100 eventi tra showcooking, aperitivi, proiezioni, dj set, forum e charity.

Il percorso del Gusto al Moard - Dal 3 al 5 maggio
Il Palazzo del Ghiaccio di Milano ospita Moard, il primo salone al mondo dedicato al design motociclistico che, al primo piano e sulla terrazza dell’edificio di via Piranesi, apre le sue porte anche ai bon vivant attraverso un "percorso del gusto" (dalle 20 alle 23). Qui, alcuni tra i nuovi talenti della cucina romana, tra cui Gabriele Ciocca di Lanificio Cucina, Daniele Pecci di Peppa & Nando, Matteo Carosi di Vittorio Spezie e Cucina e Roberto Marziali di Graf Banco e Cucina, offriranno l'opportunità di assaggiare piatti realizzati ad hoc. Il tutto unito alle dolci creazioni di Matteo Cabassi, patron del brand Degus, e i cocktail firmati da Jerry Thomas, lo speakeasy della Capitale che ancora oggi si attesta tra i locali più rinomati.

Champagne Day alla Reggia di Monza - 5 maggio
Una domenica dedicata allo champagne. All’interno della Reggia di Monza si inaugura l’evento per appassionati, esperti e aspiranti sommelier organizzato da ASPI - Associazione della Sommellerie Professionale Italiana. La manifestazione prende il via alle 14.30 con il Concorso per il Miglior Sommelier di Champagne Junior Aspi 2019 per poi, dalle 15 lasciare libero il campo alle degustazioni delle pregiate produzioni di 30 maison selezionate da ASPI. Una pausa alle 17:30 segnerà invece il momento dedicato all’esposizione delle auto di lusso nel parco della Villa Reale mentre, a chiudere la giornata, dalle ore 18.00, si decreterà il Miglior Sommelier Junior ASPI 2019.

Degustando - 7 maggio
Compie 8 anni Il Marin, il ristorante gourmet di Eataly Genova, realtà ben consolidata e sinonimo di eccellenza, qualità e valorizzazione del prodotto italiano. Così, in occasione del suo compleanno il 7 maggio (a partire dalle ore 20) ben 8 chef d'eccezione, tra cui il resident Marco Visciola, prenderanno parte allo speciale evento Degustando, una serata pensata in chiave street food in cui ciascun cuoco preparerà e servirà al pubblico un piatto iconico, scelto tra il proprio repertorio signature o creato in esclusiva per questo appuntamento.
Claudio Vicina del Ristorante Casa Vicina Eataly Lingotto, Torino (1 Stella Michelin) proporrà i suoi Agnolotti pizzicati a mano al sugo d'arrosto, mentre Giorgio Servetto del Nove Ristorante di Alassio preparerà un Carpaccio e tartare di fassona, pel d’oca, acciughe e salsa bordolese.
Marco Visciola, de Il Marin Eataly Genova, si esibirà con il suo Merluzzo arricchito da zuppetta di cocco, lemon grass ed erbe spontanee, un piatto che condensa alla perfezione la filosofia del miglio zero con il pescato del giorno e i tocchi asiatici appresi dallo stesso chef durante la sua esperienza presso Eataly Corea.
Emanuele Donalisio del Ristorante Emanuele Donalisio, Ventimiglia, servirà la sua Primavera di morchelle e ricci di mare, invece lo chef Marco Cahssai (Atman, Pistoia con cui ha raggiunto 1 Stella Michelin) si esibirà con Lingua, ostriche, rape e beurre blanc. Per Umberto De Martino del Florian Maison, Bergamo (1 Stella Michelin) il piatto proposto consisterà nell’Uovo cotto morbido, asparagi bianchi e verdi. Piero Bregliano di Come a Casa, Ospedaletti, offrirà in assaggio Il dolce e il salato: ricciola cruda, barbabietola, prescinseua e bottarga, mentre Anna Ghisolfi del Ristorante Anna Ghisolfi, Tortona, penserà a un primo composto da Lasagne, basilici, acacia e gocce di montebore.

Florence Cocktail Week - Dal 6 al 12 maggio
Per una settimana Firenze si fa portavoce dell’alta miscelazione con la Florence Cocktail Week. In giro per la città, masterclass e serate create ad hoc vedranno grandi bartender italiani e internazionali sfidarsi a colpi di shaker. Qui, Paola Mencarelli e Lorenzo Nigro, ideatori del festival, ospiteranno per il Centenario del Negroni, Luca Picchi (guro della miscelazione nostrana e autore del libro Negroni Cocktail, una leggenda italiana), Mauro Mahjoub il “re del Negroni” da Monaco di Baviera, Jared Brown e Anistatia Miller da Londra e David Wondrich da New York. Solo per citare alcune delle star presenti. L’intento? Valorizzare la cultura della miscelazione all’interno di una città che si sta evolvendo e aspira a diventare un modello del bere bene anche per le più importanti capitali internazionali. Ovviamente, tanti i personaggi di spicco del bartending italiano. Si segnala: il 6 maggio (dalle 18 alle 24), appuntamento allo Student Hotel di via Lavagnini dove ben 11 protagonisti dei migliori cocktail bar milanesi animeranno la serata. Da Guglielmo Miriello del Ceresio7 a Filippo Sisti del Talea, da Ivan Patruno del Bulk a Federico Volpe del Dry, passando per la barlady del 1930 Cocktail Bar, Camilla Bosatelli. E per chi vuole anche mangiar bene, viste le collaborazioni riconfermate con alcuni dei ristoranti di spicco fiorentini, si consiglia uno stop da Gurdulù con il suo menu Spirito Classico, da Essenziale con la serata Luppoli e Cuochi, Malti e Barristi, e al Regina Bistecca con una cena dedicata al Conte Negroni.

Bulk - 8, 18 e 30 maggio
Dopo la presentazione del drink Giantonic, al Bulk, il mixology food bar all’interno del Design Hotel Viu, lo chef Giancarlo Morelli propone serate dedicate all'alta miscelazione attraverso menu creati ad hoc. Per l'8 maggio, lo chef ha studiato dei piatti che si ispirano al mare: alici in carpione, calamari e verdure croccanti in tempura, tiradito di ricciola, tagliolino crema di basilico pinoli e tartare di tonno. Quattro portate che si sposano alla perfezione anche con i drink realizzati dall’ospite brasiliano Marcio Silva, uno dei 100 più importanti bartender al mondo, che per l’occasione sfida a colpi di shaker il bar manager del Bulk, Ivan PatrunoUn format di successo che vedrà gli stessi Morelli e Patruno impegnati anche il 18 maggio con l’evento della stagione Dehor Pop Up Bar con Gin Mare e il 30 maggio con l’appuntamento BBq Mood Country Chic. Da non perdere.

Milano Whisky Day - 11 maggio
Per “whiskysti” doc l’11 maggio all’hotel Marriott si tiene la 5 edizione del Milano Whisky Day, una giornata dedicata a questo spirit e alla sua patria europea, la Scozia. Da sottolineare la particolare attenzione dedicata agli Imbottigliatori Indipendenti dei Single Malt Scotch Whisky, all’Irish Whisky ma anche all'American Whiskey.

Spirits Experience e Agave Experience - Dal 12 al 13 maggio
Seguendo il mood “Noi ci mettiamo lo spirito, a voi l’Experience” professionisti e curiosi di mixology sono chiamati all’appuntamento ideato da Bartender.it. Spirits Experience, l’evento trade dedicato ai più grandi distillati, in un percorso fra terre d’origine e denominazioni, include la 7 edizione di Agave Experience. Quest’ultimo, il primo e più grande evento italiano dedicato esclusivamente al mondo dell’agave e che parla non solo acquaviti messicane ma porta a conoscenza e fa riscoprire il mondo della Tequila e del Mezcal, ma anche Raicilla, Sotol e Bacanora. Il tutto all’interno di una kermesse in grado di regalare ad appassionati e professionisti la fotografia completa di un territorio speciale. Quando e dove? Il 12 e 13 maggio al MegaWatt di via Watt 15 a Milano.

Franciacorta Summer Festival - Dal 19 maggio all’8 settembre
In Franciacorta l’estate parte a maggio. Con un percorso di 90 km che va dal centro di Brescia fino al Lago d’Iseo, toccando vigneti borghi, castelli e antiche ville in collina, il territorio celebra il Franciacorta Summer Festival, 4 mesi di eventi, più una giornata di festa in omaggio al Franciacorta Rosé.

Vedi anche