Il Negroni più antico del mondo


Salvatore Calabrese, noto al mondo dei mixologist come The Maestro miscela in video il famoso cocktail usando bottiglie dei primi del ‘900

di Marina Mauri

A conclusione della Negroni Week, un video celebra un brindisi unico per Campari e per il mixologist di fama internazionale Salvatore Calabrese del locale The Playboy Club di Londra. Il classico Negroni è stato preparato con bottiglie di Campari e di Vermouth Rosso Cinzano del 1920 e con una bottiglia di Gordon Dry Gin del 1908. Ecco la ricetta per poterlo preparare a casa, con bottiglie più "contemporanee" naturalmente, seguendo il consiglio dell'esperto: “L'elegante semplicità del Negroni impone di non shakerarlo, ma di seguire fedelmente la ricetta originale".

Negroni

1 parte di Campari

1 parte di vermouth rosso

1 parte di gin

In un bicchiere con ghiaccio versare Campari, vermouth e gin. Mescolare e servire decorato con mezza fettina di arancia.