Food

I migliori siti per comprare il vino online

di Filippo Ferrari - 25 Maggio 2020

Dagli e-commerce con migliaia di prodotti ai negozi online più alternativi e ricercati, ecco dove fare rifornimento di bottiglie per la cantina di casa.

Fare scorta di vino online ormai è un'abitudine che accomuna i cultori della materia più esigenti e i bevitori amatoriali. Che siate alla ricerca di una rarità, uno spumante per un brindisi o un onesto vino da pasto, ecco alcuni dei negozi migliori per gli acquisti.

I classici del vino online

Ovvero, gli shop di vino più noti e riforniti, dove è davvero difficile non trovare qualcosa di proprio gusto. Puntano soprattutto sui grandi produttori, ma permettono anche di spaziare alla scoperta di vini artigianali, bio e naturali. Per pura potenza di fuoco Tannico supera tutti con un impressionante catalogo da 16mila bottiglie. C'è il rischio di smarrirsi, ma una articolata gamma di filtri aiuta a orientarsi: tipologia, regione, paese, vitigno, annata, premi e punteggi, abbinamenti culinari… La spedizione è gratuita oltre i 29 euro.

Vastissimo anche l'assortimento di Callmewine, 9mila bottiglie, con un'attenzione particolare ai vini che esprimono a fondo il territorio: tante cantine di riferimento, ma divertitevi a esplorare le centinaia di artigianali. Il costo della spedizione parte da 6,80 euro e sale a seconda del numero di bottiglie; sopra i 69,90 è gratis.

Vino.it ha una lunga storia (è attivo dal 2012) e si è affermato come una garanzia per varietà, qualità ed esperienza di acquisto. Per rimpinguare la scorta di casa e risparmiare, offre un'interessante proposta di scatole miste da sei bottiglie, a tema o per zona. Chi ha bisogno una dritta o un chiarimento può contare sul servizio clienti affidato a una sommelier, che risponde anche via chat. La spedizione costa 4,90 euro, gratuita sopra i 99 euro.

Nato come enoteca a Roma nel 1933, oggi Bernabei è (fra le altre cose) un negozio online con buon campionario di prodotti; da tenere d'occhio le offerte e le promozioni, piuttosto convenienti. La spedizione standard costa 4,90 euro, gratis sopra i 50, e a Roma e Milano è attiva la consegna a domicilio in giornata.

In mezz'ora a casa tua

Aperitivo organizzato all'ultimo? Voglia improvvisa di una buona bottiglia per la cena, ma ahimè la cantina di casa piange? Arriva la cavalleria: Winelivery effettua consegne a domicilio in mezz'ora dalle dieci del mattino all'una di notte (ma è possibile anche prenotare la delivery all'ora che si preferisce). Oltre al vino vende birra, superalcolici, kit per cocktail, snack e ghiaccio. Winelivery è attivo a Milano, Torino, Bologna, Bergamo, Firenze, Rimini, Roma, Catania, Prato, Napoli, Cagliari, Genova, Brescia, Modena, Verona e Formentera.

Alternativi e naturali

Ci sono poi moltissime enoteche (sia puramente online che basate su un negozio fisico) che operano su una scala ridotta in quanto a meri numeri. Ma quello che perdono nella quantità di bottiglie a catalogo, lo compensano con selezioni mirate e meno dispersive e in aggiunta ci mettono quel calore da 'consiglio dell'oste' che altrove manca. Il posto giusto per chi cerca qualcosa di alternativo, insomma.

Due esempi per gli amanti dei vini naturali nelle loro varie accezioni: Rolling Wine propone le creazioni di 250 cantine (italiane e non solo) scelte in base alla filosofia 'rispetto della natura, della terra e del vignaiolo'; spedizione gratis sopra gli 89 euro. Interessanti chicche artigianali, biologiche e biodinamiche anche su Decanto, un sito dal look fresco e moderno con alcuni spunti originali, come le schede di degustazione che i clienti possono compilare dopo aver bevuto il vino. La spedizione costa 9,95 euro, gratis sopra i 120 euro.

tag
vino

Vedi anche