Perché le star investono nei superalcolici?

Perché le star investono nei superalcolici?

di Penelope Vaglini

Il Tequila è lo spirito più gettonato dalle celebrità che decidono di buttarsi nel campo dei superalcolici. Ecco quali sono i brand da conoscere assolutamente

C’è chi lancia brand di make-up, chi si dedica al vino e chi, invece, preferisce investire nei superalcolici. I protagonisti di questo trend sono le celebrity, in particolare quelle americane, che negli ultimi anni hanno messo la propria firma sui marchi di distillati bevuti nei migliori bar degli USA (e qualcuno anche qui da noi). Le ragioni di questo boom? Non sono legate solamente all’immagine, ma al potenziale di investimento della categoria dei superalcolici che, dopo l’avvento del lockdown, ha visto un notevole incremento di consumi anche tra le mura domestiche. Inoltre, l’opportunità è quella di creare dei business sostenibili in tutta la filiera di produzione, dando così il buon esempio ai consumatori e agli altri player di settore. Chi è curioso di conoscere quali sono i marchi di distillati più celebri lanciati e gestiti da personaggi famosi, troverà qui una breve guida.

818 Tequila, Kendall Jenner

818-Tequila-spirits-delle-star-celebrities
818 Tequila

Porta la firma di Kendall Jenner ed è uno degli ultimi spirit brand entrati sul mercato, presentato con un teasing social ad hoc, al pubblico degli agave lover. 818 Tequila ha vinto ben 16 blind tasting in sei diverse competition di settore prima di svelare la sua etichetta e oggi conta su una gamma di tre diversi prodotti. Tequila Blanco, Reposado e Añejo, tutti realizzati con il 100% di Agave Blu Weber proveniente da Jalisco, in Messico. Fin dalla sua nascita, il brand di Kendall ha puntato sulla sostenibilità, collaborando con S.A.C.R.E.D. per L’818 Brick program, con cui gli scarti della lavorazione dell’agave vengono trasformati in materiali per l’edilizia locale. Inoltre, per il processo di distillazione, 818 Tequila utilizza energie sostenibili, riciclando l’85% dei materiali con cui è composto il packaging. Disponibili per il momento nel mercato USA, i prodotti di firmati da Kendall Jenner sono perfetti da degustare nei grandi classici della mixology messicana, come Margarita e Paloma.

Teremana Tequila, Dwayne Johnson

Teremana-Tequila-Dwayne-Johnson-ICON-Magazine
Teremana Tequila Dwayne Johnons

Teremana nasce dal sogno imprenditoriale di Dwayne Johnson, dopo anni di lavoro, per elevare la qualità del tequila e valorizzare il terroir, le tradizioni e la cultura dei luoghi dove viene prodotto. Il nome del brand richiama lo spirito della terra e contiene la parola “mama” che in polinesiano significa “anima” e ricorda le origini samoane di “The Rock” Johnson. Un prodotto pensato per essere apprezzato dai messicani, democratico nella sua immagine tanto quanto nel gusto. Oggi è possibile degustare due diverse espressioni di Teremana, blanco e reposado, realizzate a partire da piante di agave mature, cotte lentamente nei classici forni di mattoni e distillate in alambicchi di rame pot still artigianali. Teremana Blanco ha un gusto fresco e note di frutti tropicali con piacevoli incursioni di lemongrass e ananas, mentre Reposado ha aromi di agave tostato, un tocco di vaniglia e sentori speziati.

Casamigos, George Clooney

Casamigos-Tequila
Casamigos Tequila

Casamigos, altro brand di tequila da “star”, nasce da una storia di amicizia tra George Clooney, Rande Gerber e Mike Meldman. Più precisamente dalla voglia di realizzare un prodotto ideale per la bevuta liscia e al contempo come base per ottimi drink. L’idea di partenza infatti, è di elevare il prodotto e scardinare il concetto di bassa qualità che per anni ha portato a consumare questo distillato d’agave in shot accompagnati da sale e lime per coprirne il gusto. Sono così quattro i prodotti di Casamigos che si possono trovare anche in Italia, partendo dal gusto di agrumi e agave dolce del Blanco, passando per i sentori leggermente affumicati di Reposado e l’aroma complesso, dalle note di caramello e vaniglia di Añejo. Altro distillato di agave fortemente voluto da Clooney e soci è il Mezcal, con i suoi sentori caratteristici di affumicatura e delicate incursioni di mango, banana e tamarindo.

D'Ussé, Jay Z Carter

D'ussé-Cognac-Jay-Z
D'ussé-Cognac-Jay-Z

Il Cognac è uno degli spiriti più pregiati e, non a caso, si è guadagnato le mire di Jay-Z Carter che, insieme al master of cellar Michel Casavecchia, tra le voci più autorevoli del settore, ha dato vita a D’Ussé. Un marchio iconico che, forte dell’heritage di questo distillato, punta a far conoscere al pubblico un’espressione moderna di Cognac, più audace, libera e autentica. Lo fa partendo dalla tradizione, con i suoi distillati prodotti all’interno del Château de Cognac, una delle più antiche distillerie francesi con una storia di oltre duecento anni. Ogni bottiglia di D’Ussé riporta una croce, dedicata a quella di Lorena, simbolo di coraggio, onore e perseveranza, per rappresentare la potenza e la qualità dei distillati che contiene. A oggi sono due i prodotti presentati al pubblico: D’Ussé VSOP, invecchiato per un minimo di quattro anni e mezzo, con un bouquet ricco di legno, note di cannella e sentori floreali e D’Ussé XO blend unico di Cognac invecchiati almeno dieci anni per garantire un sapore profondo e complesso di albicocca, cioccolato fondente e noci, con un finale potente e bilanciato.