Food

Tendenze food 2021, che cosa mangeremo quest’anno?

di Penelope Vaglini - 11 Febbraio 2021

Ghostronomy, cibi per ricaricare il fisico e la mente, bevande naturali che conciliano il sonno e il rilassamento. Ecco quali saranno i principali food trends del 2021.

L’anno appena passato, definito il più terribile di sempre dal Time, ha segnato un’importante svolta per le nostre abitudini alimentari. Le chiusure forzate e le riduzioni di orario di ristoranti e cocktail bar hanno dato il via a un radicale cambio di approccio alla consumazione fuori casa. Nonostante le difficoltà, il settore dell’Hospitality si è rivelato un esempio virtuoso di resilienza e inventiva, facendo da traino per un’accelerazione digitale mai vista prima. Chef stellati, ristoratori e imprenditori hanno infatti trascorso gli ultimi mesi investendo tempo e risorse per sviluppare nuove piattaforme di e-commerce e attivare servizi di consegna a domicilio con modalità del tutto inedite. Ma la rivoluzione gastronomica del 2020 non ha interessato solamente i locali, bensì ha modificato l’approccio al cibo anche tra le quattro mura. Durante il primo lockdown sono stati in molti a sostituire giacca e cravatta con il grembiule e cimentarsi nella preparazione di ricette più o meno complesse. Così, quando il lievito di birra scarseggiava tra gli scaffali dei supermercati, la ricerca di prodotti alternativi ed esperienze di food entertainment ha fatto impennare le vendite online.  

Box-delivery-entertainment-Tendenze-food-2021

Special Box Carne Delivery - Credits: Carne - Diversamente Macellai

I nuovi food trends: ecco cosa mangeremo nel 2021

Con l’arrivo del 2021 e il perdurare dello stato di emergenza, appare difficoltoso fare previsioni a lungo termine. Ecco però alcuni spunti su quelle che saranno le tendenze food più interessanti e quali prodotti particolari - già di tendenza in altri Paesi - riusciranno a conquistare i nostri palati. 

Ghostronomy

Ghostronomy-Delivery-Valley-Maurizio-Rosazza-Prin-Alida-Gotta

Lievito Mother F****r, virtual brand - Credits: Delivery Valley

Con questo neologismo viene definita una tendenza che ha registrato un’incredibile accelerazione fin dai primi mesi del 2020. Avete mai sentito parlare delle Ghost Kitchen? Sicuramente sì e probabilmente avrete già gustato qualche piatto preparato in una delle tante “cucine nascoste” aperte sul territorio nazionale. Si tratta di locali senza vetrine su strada dotati di attrezzature professionali per sfornare le ricette di un menu delivery. Di proprietà di uno o più brand, possono anche essere affittati. Un esempio di successo? Il format Delivery Valley lanciato da Maurizio Rosazza Prin e Alida Gotta, che permette di acquistare via app i piatti di cinque ristoranti virtuali tematici: Lievito Mother F****r (pizza in padellino), Giga Burger (hamburger), Gira Gira Arrosto (pollo), Giga Ribs (costine di maiale in salsa barbecue) e Fritt Fighter (fritto misto).

Brain Foods

Food-trends-2021-sparkling-ice-talking-rain

Sparkling Ice - Credits: Talking Rain

L’improvviso boom dello smart working, con l’obbligo di lavorare da casa in situazioni non sempre favorevoli alla produttività, ha portato molte persone a manifestare problemi di concentrazione. La soluzione a questa forma di stress è legata al cibo e in particolare ai brain food, già proposti da numerosi brand. Si tratta di bevande energetiche, acque aromatizzate e integratori naturali da assumere all’interno di piatti oppure attraverso mentine e chewing gum. Grazie alla presenza di amminoacidi, nutrienti e principi attivi, questi nootropi sono in grado di stimolare la concentrazione e la memoria. All’estero vanno forte i prodotti di Talking Rain, ricchi di antiossidanti e vitamine, così come NeuroMints, mentine che forniscono la carica di caffeina di mezza tazza di caffè senza influire negativamente sul sistema nervoso. In Italia Dante Medical Solutions ha lanciato Chewing Calm, una gomma da masticare per favorire il rilassamento e il benessere mentale. 

Esperienze 'in scatola'

Carne-Special-Box-Milano

Special Box Carne Milano - Credits: Carne Diversamente Macellai

Menu stellati racchiusi in confezioni personalizzate, delivery box contenenti preziosi ingredienti in arrivo da tutto il mondo e QR Code per guardare i video tutorial degli chef e sfidare i propri limiti in cucina. La nuova frontiera del food entertainment per gli appassionati gourmet è quella delle esperienze culinarie “in scatola”. I loro packaging curati sono realizzati con materiali compostabili e diventano dei perfetti regali da fare (e farsi) per celebrare occasioni speciali e animare le serate a casa all’insegna della buona cucina. Lo chef stellato Cristiano Tomei ha lanciato L’ImbutoBox, una scatola  contenente ingredienti a sorpresa per realizzare un menu di cinque portate seguendo le sue istruzioni. A Milano, le Special Box di Carne - Diversamente Macellai cambiano ogni mese e portano a domicilio tutto l’occorrente per comporre un’originale cena per due persone. Playlist di Spotify compresa.

Mangiare per dormire

Credits: NightFood

Problemi ad addormentarsi? Il 2021 potrebbe essere l’anno giusto per risolverli, grazie al boom di cibi e bevande che favoriscono il sonno. Si tratta di snack, dessert e soft drink a base di ingredienti naturali, in grado di promuovere il relax prima di andare a dormire senza appesantire il corpo. Le botaniche come lavanda e passiflora, le amarene di ricche di melatonina e la L-Teanina, aminoacido contenuto nel tè, sembrano essere efficaci rimedi per chi soffre la mancanza di sonno. Nightfood Ice Cream è una linea di gelati sleep friendly per concedersi spuntini notturni con una bassa percentuale di calorie e una concentrazione di calcio, magnesio e zinco capace di favorire il rilassamento. Il colosso Pepsiandco ha invece lanciato sul mercato Driftwell, una bevanda ricca di L-Teanina con proprietà rilassanti ed effetti positivi per contrastare lo stress fisico e mentale.

Fake meat

burger-vegetali-food-trends

Credits: Unsplash

I carnivori convinti non saranno molto felici di sapere che, nel 2021, le carni sintetiche e i surrogati vegetali saranno sulla cresta dell’onda. Le fake meat guadagneranno sempre più spazio nelle dispense di vegetariani e non: a confermarlo una ricerca di Deliveroo che segnala la crescita di gradimento di prodotti come Beyond Burger, prevedendo che si manterrà costante anche quest’anno. Si tratta di hamburger realizzati esclusivamente con proteine vegetali che garantiscono un importante apporto proteico senza mostrare nessuna traccia di colesterolo o glutine. All’assaggio, la consistenza ricorda molto quella della carne, ma l’obiettivo non è quello di sostituirla, bensì di rappresentare un’alternativa con una sua identità ben definita. E a quanto pare, lo sta facendo molto bene.

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche

Style

Tant qu’il y aura des Hommes

Una luce in fondo al tunnel. Quella della prossima stagione fredda di Fendi è una collezione che affida a ogni singolo capo la capacità di scrivere un futuro fatto di umanità e colore.