BMW Art Car in mostra a Monaco


Al Museo BMW di Monaco esposte alcune vetture del progetto BMW Art Car

di Andrea Bressa

Al Museo BMW di Monaco di Baviera sono esposti alcuni modelli del progetto BMW Art Car, che dal 1975 propone agli artisti di trasformare in opere d'arte i veicoli dell’azienda bavarese. L’esposizione si chiama "BMW Art Cars | How a Vision Became Reality" ed è aperta fino a febbraio 2019.

BMW Art Car

Il progetto BMW Art Car è nato dall’idea di Hervé Poulain, pilota francese che nel 1975 chiese all'artista statunitense Alexander Calder di ridipingere una BMW 3.0 CSL da 480 cavalli. Un'auto che lo stesso Poulain guidò alla 24 Ore di Le Mans di quell'anno. Nel '76 il newyorkese Frank Stella ritoccò un'altra 3.0 CSL, anch'essa da gara. Roy Lichtenstein mise le sue mani su una BMW 320i Turbo nel 1977 e due anni dopo, nel ’79, Andy Warhol si occupò di una BMW M1. Sono queste le cosiddette Big Four, il nucleo delle prime quattro Art Car (su un totale di diciannove al momento in circolazione) che hanno dato vita a un progetto arrivato fino ai giorni nostri, al quale hanno collaborato molti artisti di fama internazionale, come David Hockney, Jenny Holzer, Robert Rauschenberg e più recentemente Cao Fei (nel 2017, con una M6).

Il progetto BMW Art Car ha l'obiettivo di rendere omaggio ad alcuni dei più importanti protagonisti della storia dell'automobilismo a marchio BMW, ma non solo. Attraverso il tocco degli artisti le auto diventano qualcosa di più che semplici mezzi di trasporto. I veicoli si trasformano in oggetti artistici, qualcosa da ammirare, da collezionare e, perché no, su cui fare delle riflessioni in termini estetici, concettuali, storici. Del resto, per molti appassionati le auto sono già di per sé delle opere d'arte, in base al loro design, al loro stile, alla tecnologia e alla loro storia. BMW Art Cars non fa altro che tradurre in realtà questa percezione, provando nel contempo a far arrivare ai meno esperti e appassionati quel fascino che ammalia gli amanti delle quattro ruote.

BMW Art Cars | How a Vision Became Reality

Al Museo BMW di Monaco sono presenti sette delle diciannove Art Car esistenti. Ci sono ovviamente le Big Four, accanto a tre auto più recenti: la numero 17 (una M3 GT2 firmata da Jeff Koons), la 18 (la M6 GT3 di Cao Fei) e la numero 19 (M6 GTLM progettata da John Baldessari).